Una serata per i volontari del “Comitato Tutela Bambino in Ospedale”

Premiati i volontari che da anni operano nell'associazione nata nel 1992 da 6 mamme che avevano solo l’intenzione di comprare qualche gioco per la Pediatria di Varese

Una serata per i volontari del "Comitato Tutela Bambino in Ospedale"

Il Comitato Tutela Bambino in Ospedale, nato nel 1992 da 6 mamme con l’intenzione di comprare qualche gioco per la Pediatria di Varese, conta oggi quasi 350 volontari. Nel 2010, rendendosi conto delle carenze relative all’offerta sanitaria pediatrica, ha dato vita alla fondazione Il Ponte del Sorriso, per contribuire in modo concreto allo nascita e sviluppo di un polo materno infantile al Del Ponte, oggi realtà. I volontari sono presenti nelle pediatrie di Busto Arsizio, Cittiglio, Tradate e Saronno. A Varese, oltre che in pediatria, assicurano il loro servizio anche in Neuropsichiatria Infantile, al Pronto Soccorso, in Cardiologia Pediatrica, negli ambulatori pediatrici. Ogni giorno, compresi i festivi, anche a Natale e Pasqua, garantiscono attività ludiche e di accoglienza per aiutare i bambini a guarire giocando, dando sostegno alle loro famiglie.

Galleria fotografica

Una serata per i volontari del “Comitato Tutela Bambino in Ospedale” 4 di 18

Sono oltre 70.000 le ore che ogni anno donano per rendere più serena la degenza dei piccoli ricoverati e la caratteristica che li contraddistingue è il sorriso.
Per dire grazie a tutti questi meravigliosi volontari, che danno anche un supporto indispensabile alla raccolta fondi per acquistare attrezzature pediatriche e realizzare progetti a favore della salute infantile, il Ponte del Sorriso ha organizzato per loro una grande festa al Vecchio 800 di Gavirate.
A testimoniare quanto il loro impegno sia importante e riconosciuto hanno partecipato all’evento il dr. Ugo Palaoro e la dott.ssa Anna Iadini dell’ASST Settelaghi di Varese, il dr. Martino Dell’Acqua dell’ASST Valle Olona e molti primari e caposala dei reparti. Tutti hanno speso parole di stima profonda nei confronti dell’aiuto definito ‘fondamentale’ dei volontari.

Un momento molto emozionante lo ha regalato Elena, la volontaria più anziana, di 88 anni, accolta da un fragoroso e commosso applauso ci ha spiegato di come non salta nemmeno un turno, facendosi accompagnare in reparto dalla nipote e talvolta dalle amiche, perché i bambini le regalano molto e per lei sono vita! Un grande esempio di come dia più felicità donare che ricevere. Sono stati premiati i volontari che da 10, 15 e da ben 20 anni stanno accanto ai bambini in ospedale.

Per i 10 anni: Laura Antignani, Lidia Barlocco, Teresita Borghi, Elisa Carcano, Claudia Cerri, Luisa Ferrario, Fiorina Frigerio, Lucia Galvagno, Rosaria Inverso, Franco Lamperti, Maura Lischetti, Flavia Mazzonetto, Isabella Molina, Amelia Luciana Monti, Paola Piccoli, Mario Piticchio, Maria Gabriella Raddrizzani, Monica Sanguin, Laura Sommaruga, Roberta Tondelli, Ernestina Sofia Vaccani, Corrado Vighi.
Per i 15 anni: Elena Bernardi, Carla Bernasconi, Lorena Bolzoni, Ombretta Bonardo, Cinzia Borin, Manuela Cascioli, Marina Castiglioni, Tiziana Musitelli, Luisa Porotti, Maria Rosa Zoni.
Per i 20 anni: Elida Ciapponi, Maria Speranza, Albertina Tenti, Laura Versetti, Luigia Volontè Pagani.

di
Pubblicato il 13 Aprile 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Una serata per i volontari del “Comitato Tutela Bambino in Ospedale” 4 di 18

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.