È Ternate la star delle elezioni

Nella top ten, con quasi quattromila clic, a guidare la particolare classifica c'è il comune di Ternate. Sul podio anche Gavirate e Induno Olona. Fanalino di coda Osmate

comune ternate

Centomila pagine viste in pochi giorni solo per lo spazio dei singoli comuni. Tanta è stata finora la risposta allo speciale che ha superato in tutto quota 300mila. Ma il tema interessante non è quello della mole di visite, ma di una strana classifica che in questi giorni ci ha sempre più incuriosito.

LA TOP TEN DEI COMUNI AL VOTO

Nella top ten, con quasi quattromila clic, a guidare la particolare classifica c’è il comune di Ternate. Ora, senza nulla togliere al bel borgo sul lago, resta il fatto che 2500 abitanti sono capaci di fare un bel lavoro di comunicazione. L’altro aspetto particolare è che le visite non arrivano tramite Facebook, altri social o il motore di ricerca. Per il rinnovo dell’amministrazione sono i corsa quattro candidati sindaco (due donne e due uomini) e 37 consiglieri.

Al secondo posto, con un discreto distacco, si piazza un’altra sorpresa: Gavirate. Poco più di novemila abitanti, nella cittadina rivierasca si presentano in 26 tra candidati sindaco e consiglieri.

Sul podio anche Induno Olona, dove anche qui si contendono il posto di sindaco un uscente e una sfidante.

A seguire troviamo Ispra, Gazzada Schianno, Malnate, Angera, Biandronno, Arcisate e Cardano al Campo.

Tradate, che è la città più grande al voto, per ora si piazza all’undicesimo posto. Samarate e Sesto Calende subito dopo. Colpisce però la diversa partecipazione, almeno fin qui, tra i piccoli centri e le città.

Fanalini di coda, all’ultimo posto Osmate, preceduto da Gorla Minore e Solbiate Olona.

LO SPECIALE ELETTORALE

SE SEI UN CANDIDATO SCRIVICI …. SE SEI UN CITTADINI QUI PUOI DIRE LA TUA

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore