Trofeo Marco Limido, si corre sulle strade di Crenna

Giovedì mattina doppia gara categoria esordienti organizzata dalla Società Ciclistica Crennese: tutte le info sul percorso nelle strade della zona collinare

Generico 2018

Centosessanta giovani ciclisti in gara a Gallarate nella giornata del 25 aprile.

L’appuntamento è a Crenna, dove si disputa il Trofeo Marco Limido, seconda prova – organizzata dalla S.C. Crennese – del 5° “Challenge Sandro Gianoli” di ciclismo categoria “Esordienti”.

Due le corse previste nella mattinata del giorno della Liberazione: alle 9,30 si confronteranno gli atleti del “primo anno” (in questa categoria) che dovranno percorrere cinque giri di un tracciato che vede l’arrivo in piazza Repubblica e lo strappo di viale dei Tigli nel finale, per un totale di 25,8 chilometri. Alle 10,45 invece partirà la gara dei “secondo anno” chiamati a gareggiare sulla distanza dei 36,4 chilometri, sette tornate del circuito (nella foto: l’edizione 2018, con il via dato dal compianto campione Francesco Prina, scomparso due mesi dopo).

Attenzione alle strade interessate.
Nel trasferimento prima del via da villa Delfina si passa in via Donatello, via Da Giussano– via Egeo (incrocio via Tonale). Da qui poi i corridori percorreranno il circuito sulle vie Egeo, Asssisi, Sp26 Monte San Martino, via per Besnate, via Campo dei Fiori, via Confalonieri, via Belfiore, viale dei Tigli, via Nascimbene, piazza della Repubblica, via locarno, Largo Cardoletti, via Pascoli, arrivo poi in piazza Repubblica

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore