L’arte di William Berni alla Ghiggini con le opere a collage

L’artista presenta una serie di lavori dove la tecnica del collage materico ricrea l’effetto di superfici murarie degradate

Arte - Mostre

La Galleria Ghiggini di Varese presenta la mostra personale di William Berni dal titolo #Concrete series con una selezione di opere che si allontanano dall’esperienza iperrealista che ha caratterizzato il suo percorso iniziale per sperimentare la tecnica del collage materico utile a ricreare nel dettaglio l’effetto di superfici murarie degradate.

Una scelta coraggiosa che si pone l’obiettivo di omaggiare in galleria una specificità del tessuto urbano ed è espressione del percorso che il vincitore del Premio GhigginiArte 2013 ha scelto di intraprendere.

Un progetto che segue la prima mostra personale di William Berni dal titolo “Skyline” del 2013 e la sua partecipazione all’esposizione collettiva “Vicende & Vincitori” nel 2016. Il catalogo della mostra (Ghiggini edizioni) è arricchito dalle testimonianze di: COPE 2, Writer; MR. PLUSTIK, Writer; Cristina Pinho Teixeira, Redattrice “Ticino 7” e di Ivo Silvestro, Caporedattore Cultura “La Regione Ticino”.

«Scegliere di divenire se stessi – afferma Cristina Pinho Teixeira – Da un po’ di tempo William ha intrapreso una nuova via, astratta e concettuale, ma al contempo macro-iperrealista: fabbrica pezzi di muro di cemento, li incornicia e li mette alla parete illuminati da un neon. Nel suo percorso per sottrazione è arrivato all’essenziale, al materico. Con queste opere sulla soglia dell’installazione attua una decostruzione dei codici partendo da un materiale da costruzione. Ed è un po’ quello che l’arte contemporanea persegue: rompere il muro delle convenzioni, spostare i punti di vista, rimettersi in questione, non aderire alle aspettative».

#Concreteseries
William Berni
Galleria Ghiggini, Varese
Orario: da martedì a sabato 10-12,30/16-19.
In corso fino al 29 giugno
Apertura sabato 15 e 22 giugno dalle 21 alle 23

di
Pubblicato il 24 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore