Percorsi di alta formazione post diploma: due giorni di orientamento all’Its InCom

Il 15 e 16 luglio la Fondazione organizza 4 laboratori di orientamento per neodiplomati

festa dei diplomi Its Incom

Sono 4 i laboratori che la Fondazione ITS Incom propone per aiutare gli studenti a orientarsi nella scelta del proprio percorso post diploma. Un’occasione per considerare attentamente anche le alternative alla formazione universitaria o all’inserimento professionale diretto. Forti di indici di occupabilità che nessun ente formativo o di collocamento può vantare, gli ITS stanno ottenendo grande riconoscimento e attenzione da parte di aziende, scuole superiori e soprattutto studenti.

Si inizia lunedì 15 luglio, dalle 9 alle 12, presso il LAB Cloud: Campus di Reti S.p.A. – via Mazzini, 11 – Busto Arsizio, con “Mettiti in gioco: casi di IOT”. Un percorso che offrirà ai ragazzi la possibilità di conoscere le nuove tecnologie e i metodi abilitanti per i servizi home e business del futuro. Il laboratorio fa riferimento al corso Metodi e Tecniche per lo Sviluppo Cloud, ospitato proprio presso la sede dell’azienda bustocca.

Sempre lunedì, ma dalle ore 14 alle 17, questa volta nella sede di Eolo spa, in via Gran San Bernardo 12 a Busto Arsizio (VA), sarà la volta di “Configura responsabilmente”, organizzato per anticipare metodi e modelli formativi del corso Tecniche per il Networking, finalizzato a formare profili informatici specializzati in ambito networking, telecomunicazione e sicurezza informatica.

Due saranno anche i laboratori che si svolgeranno il giorno successivo, martedì 16 luglio, entrambi presso l’Enaip di Varese, in via Uberti 44: “Personal Brand”, dalle 9 alle 12, e “Alla scoperta di un nuovo mestiere: il pubblicitario”, dalle 14 alle 17. Due percorsi che fanno riferimento ai temi della comunicazione tradizionale e digital, alternativi e complementari quindi a quelli più tecnici. Con il primo dei due percorsi, di riferimento per il corso Esperti Digital Communication, ai ragazzi verrà proposto di indagare su se stessi fino ad identificare il proprio concept creativo, provando poi a declinarlo su alcuni canali stampa e digital.

Dall’analisi di una campagna pubblicitaria di successo muoverà invece il secondo laboratorio di martedì, orientato alla comprensione dei requisiti di comunicazione e delle scelte fatte per soddisfarli, anche in questo caso con il commento alle relative declinazioni sui diversi mezzi. Un laboratorio che è anticipazione delle discipline che saranno approfondite dal corso Esperto New Media Marketing.

Occorre ricordare che proprio dalle aziende nasce la richiesta di sostenere e promuovere i corsi ITS, così da permettere ai ragazzi di ottenere una preparazione professionalizzante, in grado di soddisfare le richieste di un mercato del lavoro in continua trasformazione. Una ragione che spinge le aziende stesse a entrare nella rete ITS in qualità di partner e formatori, secondo una modalità ampiamente utilizzate nei principali paesi europei, dove gli istituti tecnici riescono a favorire l’inserimento professionale di un numero rilevante di studenti: 288mila in Germania, pari al 49,2% di tutti quelli che hanno acquisito un titolo post-diploma secondario, 213mila in Francia (27,5%), 132mila in Spagna (29,3%) e 94mila nel Regno Unito (12,5%). Solo 11mila, pari al 2,8%, quelli che lo hanno raggiunto in Italia. Numeri che sono la cartina di tornasole del ritardo strutturale che le nostre imprese soffrono nella reperibilità di risorse qualificate.

Basti pensare che già nel 2018 IlSole24Ore chiariva come nei successivi cinque anni ammontasse a ben 272mila la necessità di periti e super esperti nelle discipline Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Ma sono proprio i numeri a dare forza alla proposta degli ITS, con indici di occupabilità che raggiungono l’80%, con punte del 90% per quelli lombardi, e 9 studenti su 10 che trovano un’occupazione in aree coerenti con il loro percorso di studio seguito.

Per convincersi non resta dunque che provare, iscrivendosi a uno o più LAB alla pagina www.itsincom.it/laboratori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore