Il maltempo non ferma la pedalata con Zazà

La manifestazione, organizzata dalla Se.Ste.Ro. onlus, ha come scopo principale l’aiuto alle persone disabili

Ciclismo varie

A Gorla Minore in provincia di Varese si è svolta l’ottava edizione di “Pedalando con Zazà”. La manifestazione, organizzata dalla Se.Ste.Ro. Onlus, associazione costituita da Roberto BofStefano Zanini, e Sergio Gianoli,  ha come scopo principale l’aiuto alle persone disabili, in collaborazione con l’ASD Canavesi.
(Foto, da sinistra: Stefano Zanini (primo a sinistra) con Giacomo Poletti e i figli Luca e Marco)

A guidare il “plotone” di appassionati di ciclismo, quasi duecento intervenuti nonostante il tempo piuttosto incerto, Stefano Zanini – Zazà per gli amici – attualmente dirigente sportivo ed ex ciclista professionista su strada dal 1991 al 2007. Una lunga carriera costellata di vittorie importanti: la celebre Amstel Gold Race (è stato il primo italiano a vincerla), Parigi-Bruxelles, due tappe al Giro d’Italia, una al Tour de France che gli valse il titolo giornalistico di Maciste degli Champs Elysées, e una classifica intergiro. Dal 2013 è direttore sportivo all’Astana.

La variopinta carovana di amatori delle due ruote, ha toccato le strade del Varesotto per quasi cinquanta chilometri: Lozza, Morazzone, Solbiate, Carnago, tanto per citare qualche nome delle località toccate. Al termine della pedalata, rigenerazione delle forze grazie all’erborinato della Palzola di Cavallirio. Zanini ha dichiarato: «Il bilancio di questa mattinata è più che positivo, nonostante il maltempo abbia minacciato a lungo la cicloturistica, gli appassionati hanno reagito positivamente alla chiamata».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore