Sospese le ricerche nel Lago Maggiore

I vigili del fuoco comunicato l'interruzione delle ricerche dell'uomo caduto dal traghetto

Il sottomarino dei Vigili del Fuoco

Sono state sospese in attesa di ulteriori sviluppi le ricerche dell’uomo scomparso nelle acque del lago Maggiore antistanti il comune di Laveno Mombello.

In questi giorni hanno operato incessantemente i sommozzatori del nucleo di Trento con il sottomarino a comando remoto e gli specialisti del soccorso acquatico di Varese.

L’uomo era caduto nel lago da un traghetto lo scorso 16 settembre e dopo quasi una settimana di ricerche il corpo non è ancora stato ritrovato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore