Parcheggi, sono arrivate le strisce gialle

Come annunciato dal Comune, alcune delle vie nella zona limitrofa alla stazione sono state trasformate da bianche in gialle

Parcheggi, sono arrivate le strisce gialle

Arrivano i parcheggi gialli nei dintorni della stazione di Saronno.

Galleria fotografica

Parcheggi, sono arrivate le strisce gialle 4 di 7

Come annunciato dall’amministrazione comunale nel quadro della “rivoluzione” dei parcheggi nella città degli amaretti, alcuni stalli sono stati trasformati da bianchi a gialli, riservati cioè ai residenti, con il mantenimento di una parte organizzata a disco orario a due e quattro ore a seconda delle zone.

Si tratta della via Pacinotti e della via Galvani, insieme ad altre strade nei dintorni della stazione (le vie Quarnaro, Fiume, Monsignor Attilio Castelli, Mantegazza, Buozzi, Lainati, Carso, Varese, Fabio Filzi, Monte Bianco, Pagani, G. D’Annunzio, Hermada, Sabotino). Nel frattempo prosegue il lavoro per realizzare i parcheggi destinati al traffico pendolare, in particolare il parcheggio di interscambio gomma-ferro in via Ferrari (area stazione) da 300 posti e del piazzale del mercato dove è stato realizzato un parcheggio per lunga sosta sia per i pendolari sia per le attività commerciali presenti in città.

Nelle ultime ore si sono moltiplicate soprattutto sui social network le segnalazioni di parcheggi “abusivi” in aree lungo la strada o comunque in zone non destinate al parcheggio per i pendolari.

Saronno, la situazione dei parcheggi in città

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Parcheggi, sono arrivate le strisce gialle 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.