Poliziotto aggredito da un cane corso, spara e lo uccide

Il fatto avvenuto martedì scorso nel tardo pomeriggio. Venti giorni di prognosi per l’agente. Avvisata la procura

Avarie

Un agente fuori servizio della polizia di Varese ha esploso un colpo d’arma da fuoco con la pistola d’ordinanza mentre era a passeggio col suo cane contro un potente molossoide, un cane corso.

L’animale, raggiunto al torace, è morto poco dopo nei pressi di uno studio veterinario mentre l’agente è stato soccorso da un ‘ambulanza che lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Varese.

Il fatto è avvenuto martedì scorso a Lozza in via Cesare Battisti attorno alle 18, quando l’agente fuori servizio era a passeggio col suo animale da compagnia.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Varese il cane corso – un esemplare giovane ma del peso di 70 chili – sarebbe scappato dal recinto di un’abitazione per lanciarsi subito contro l’agente, finito a terra: per evitare di essere sbranato ha estratto la pistola e ha fatto fuoco una volta.

Poi è stata chiamata l’ambulanza che lo ha soccorso: per lui contusioni multiple e fratture costali guaribili in 20 giorni. I militari sono stati avvertiti dell’accaduto dal personale sanitario e hanno sentito alcuni testimoni per ricostruire i fatti. È stato ascoltato il proprietario dell’animale.

Alla fine la procura della repubblica di Varese è stata avvisata dell’accaduto e una comunicazione è stata inoltrata al pubblico ministero di turno. Il cane corso è morto poco dopo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Questa pazzia di alcuni cani va regolamentata. Certe razze sono equiparabili ad armi cariche pronte a sparare. Andrebbero bandite […]
    Follia….in questo paese siamo alla follia.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.