Chiude tra gli applausi l’avventura di Territori in Tour

Si è concluso in una sala Andrea piena di gente il ciclo che ha portato, fin dalla scorsa estate, Varesenews e Confartigianato in un progetto comune alla scoperta del futuro dei nostri territori

Territori in tour

Si è chiusa con una riflessione sul futuro condotta dal presidente della regione Attilio Fontana, dall’ ideatore della Milano Digital Week Nicola Zanardi,  dal direttore di Varesenews Marco Giovannelli e dal presidente di Confartigianato Imprese Varese  Davide Galli l’avventura di Territori in tour, il viaggio alla scoperta della provincia di Varese che cambia, compiuto da Varesenews insieme a Confartigianato.

Galleria fotografica

L’ultima serata di Territori in tour 4 di 20

«Cinque città: Luino e Luinese, Varese, Gallarate, Busto Arsizio, Saronno;  5 settimane di tour e 8 per le tappe del dopo-tour, una associazione di categoria, una  testata giornalistica, 5 giornalisti, 1 videomarker,  più di 50 articoli, 20 video, 120 voci e un docufilm di 35 minuti»: sono questi gli imponenti numeri del progetto, che ha sciorinato Sara Bartolini, la responsabile della comunicazione di Confartigianato Imprese Varese che ha condotto la serata culmine di una serie che ha portato il progetto nelle città coinvolte: a SaronnoBusto ArsizioGallarateLuino  e infine a Varese.

Territori in tour

E proprio nella città giardino, in una sala Andrea delle Ville Ponti piena di gente e con tanti e qualificati rappresentanti delle istituzioni dell’imprenditoria – Prefetto, Questore, diversi assessori del comune di Varese, consiglieri regionali, rappresentanti di associazioni di Categoria, dell’università e della sanità –  si è fatta, con la tavola rotonda conclusiva, una riflessione più generale su dove sta andando questa provincia in trasformazione,  documentata all’inizio della serata dall’applauditissimo docufilm di JJ Bustamante.

Tutte le notizie su Territori in tour

Molto apprezzate anche le  testimonianze di alcuni dei protagonisti varesini del film, intervistati da Stefania Radman: il sindaco di Varese Davide Galimberti,  l’assessore all’ambiente della regione Lombardia Raffaele Cattaneo, il direttore generale della Canottieri Varese, e olimpionico di canottaggio,  Pierpaolo Frattini, la presidente dell’Ordine degli architetti Elena Brusa Pasquè,  e Franca Regnani, titolare con il fratello dell’unica piccola impresa meccanica ancora esistente nella città di Varese. 

Territori in tour

Insieme hanno tracciato uno spaccato del territorio che sta cambiando forma e ruolo. Sia per la sua nuova formazione più legata al turismo, agli eventi sportivi e ai servizi, sia per la sua nuova mobilità: dai nuovi collegamenti ferroviari con la Svizzera a quelli maggiorati con Milano, al sistema delle ciclabili. In un territorio denso di aree dismesse, ma anche di voglia di dar loro un nuovo futuro. Magari più verde: per poter raccontare, tra 50 anni, il bello della prossima trasformazione dei nostri territori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

L’ultima serata di Territori in tour 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore