Dopo il Consiglio comunale l’opposizione si spacca

Vittore Zammaretti lascia il "Centro destra per Induno": in Consiglio si era discostato dalle posizioni espresse dal suo gruppo, esprimendo fiducia nei confronti del sindaco sui fatti legati all'arresto del dirigente dell'Ufficio Manutenzioni

Induno Olona - Consiglio comunale varie

Dopo la seduta del Consiglio comunale che venerdì scorso ha affrontato la difficile situazione che si è creata in Municipio con l’arresto del responsabile dell’Ufficio manutenzioni, si registra un colpo di scena tra le file dell’opposizione.

Il consigliere Vittore Zammaretti lunedì ha consegnato al protocollo comunale una lettera in cui comunica la sua intenzione di non fare più parte del gruppo consiliare “Centro destra per Induno”.

Zammaretti nel corso del dibattito seguito alla relazione del sindaco Marco Cavallin, si era discostato dalle posizioni espresse dal suo gruppo, esprimendo fiducia nei confronti del sindaco e aggiungendo: «Io non posso attaccare una persona sotto indagine quando le indagini non sono ancora terminate. Io stasera sono qui e faccio l’opposizione, se verrà proposta una mozione di sfiducia la voterò, ma se il sindaco dovesse uscire da questa vicenda completamente pulito io sarò il primo a scusarmi con lui. Secondo me in un momento come questo il Comune di Induno ha bisogno di vivere unito questo tragico momento». Una dichiarazione che aveva suscitato un applauso del pubblico, decisamente meno apprezzata dal suo gruppo.

Zammaretti nella sua comunicazione dice di voler continuare a svolgere il suo compito di consigliere comunale nell’interesse della comunità indunese e di non avere intenzione di entrare in altri gruppi.

di
Pubblicato il 05 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore