Quantcast

DentalPro: suggerimenti, recensioni e come scegliere lo studio ideale

Ecco perché studi di successo come DentalPro sono molto attenti alla selezione del personale cercando i migliori curricula, ma anche valutando le persone

sorriso dentista

DentalPro recensioni e consigli su come si distingue uno studio di qualità

Il dentista non è solo un professionista a cui ci si rivolge per un problema di salute, ma è una figura di cui si ha bisogno durante tutto il corso della vita. Nella migliore delle ipotesi si dovranno fare solo controlli e l’igiene dentale, ma spesso, purtroppo, se ne ha bisogno anche per delle cure. In ogni caso la scelta di un professionista o un altro non è cosa da prendere sotto gamba e i motivi sono chiari ed evidenti.

Perché la scelta del dentista è importante

  • La salute della bocca è importante: i denti non solo un fattore estetico, ma anche lo specchio del benessere di una persona. La dentatura, infatti, può incidere sulla postura, sulla masticazione e su diverse altre funzioni. È vero che oggi senza grossi problemi si può mettere una dentiera o si possono fare impianti artificiali, ma avere i propri denti sani il più a lungo possibile è sempre meglio.
  • Il mal di denti è molto doloroso, a volte veramente debilitante tale da impedire di andare a lavorare o fare altre azioni della quotidianità: è quindi importante che vengano curati bene per scongiurare situazioni spiacevoli.
  • Prendersi cura della propria salute orale vuol dire anche fare un’adeguata prevenzione, quindi non solo le cure a posteriori, ma anche l’igiene e i controlli periodici fatti dal dentista devono essere di elevata qualità e la giusta attenzione.
  • Andare dal dentista non è mai gradevole per nessuno, quindi tutti desideriamo che i trattamenti (indipendentemente dall’entità) siano fatti con cura e meticolosità, cosicché siano durevoli e quando possibile definitivi.
  • Le prestazioni dentistiche di solito hanno un costo non proprio basso, anche se i prezzi di uno studio sono convenienti rispetto a tutti gli altri. È per questo che è un diritto del paziente che le cure siano fatte come si deve.

Il passaparola: su DentalPro recensioni e testimonianze sono ottime

Alla luce di quanto detto è chiaro che sapere come scegliere un buon dentista è davvero importante. Ma come fa una persona non del settore a sapere se di fronte ha uno studio affidabile o meno? Il passaparola sicuramente in molti casi può aiutare: sapere che un proprio amico si è trovato molto bene con un dentista (o molto male) o leggere online opinioni su uno studio (visto che è il passaparola dell’era moderna) scritte da chi ci è andato è sicuramente un grande vantaggio. Su DentalPro recensioni e racconti che si trovano sul web, ad esempio, sono molto positivi e quindi ci si può rivolgere a questi dentisti in tutta sicurezza.

Elementi oggettivi per stabilire se uno studio dentistico è di qualità

Se tuttavia non si ha la possibilità di attingere alle voci dei pazienti o si vuole avere una conferma tangibile della qualità di uno studio dentistico è sufficiente prendere in considerazione una serie di elementi di valutazione che possiamo definire oggettivi. Vediamoli.

L’ambiente deve essere curato e pulito

La cura e l’attenzione che un’azienda mette nella sua sede è molte volte lo specchio della passione che ha per il proprio lavoro e del rispetto che ha per i propri clienti. Ecco perché, anche se non si tratta di una regola scritta, uno studio ben tenuto, pulito, moderno è molto spesso anche serio e meticoloso. Chi vi entra deve potersi sentire a proprio agio: sia durante la visita nello studio vero e proprio dove opera il professionista, sia mentre è fuori in sala d’attesa.

Gli ambienti non devono solo essere puliti, cosa che si può riscontrare anche solo con un’attenta occhiata, ma devono essere igienizzati. Questo anche e soprattutto per quanto riguarda la zona della poltrona del dentista dove ogni strumento deve essere sterilizzato per la sicurezza dei pazienti. Gli studi dentistici strutturati in questo senso sono i migliori perché possono permettersi logisticamente di avere anche stanze specificatamente dedicate all’igienizzazione e alla sterilizzazione della strumentazione. In questo tipo di centri tale operazione viene fatta da qualcuno appositamente dedicato e non di fretta dal dentista fra un paziente e l’altro.

Se gli strumenti sono sterilizzati si assisterà all’apertura delle buste di fronte agli occhi dei pazienti. Sempre per motivi di igiene il dentista deve obbligatoriamente e indossare guanti e mascherina, così come anche il resto del personale paramedico presente in sala.

La cortesia e la disponibilità

Coccolare i pazienti e prendersi cura di loro non vuol solo dire lavorare nelle loro bocche, ma anche mostrarsi disponibili e cortesi sotto il punto di vista “umano”. Chi ha problemi ai denti, dopotutto, è una persona che in quel momento non sta bene e può essere già di per sé stressata e sofferente.

Ecco quindi che trovarsi di fronte personale cortese e disponibile è sicuramente un elemento importante. Questo modo di approcciarsi alle persone lo si dovrebbe avere non solo al momento della prenotazione o del saldo delle prestazioni, ma anche prima in fase preventiva, nella gestione di eventuali problemi e durante i trattamenti.

Il paziente nel 99% dei casi non conosce bene il tipo di cura che gli viene fatta ed è per questo che il medico deve spiegare le cose con calma, parlando in maniera semplice, mettendosi a disposizione a rispondere con pazienza a tutte le domande. È anche in questo che si può distinguere un professionista capace.

Quando qualcuno fa un investimento, d’altronde, benché sia per la sua stessa salute, ha il pieno diritto di conoscere ogni minimo dettaglio. A fare la differenza molto spesso è la passione, oltre che ovviamente la qualifica. Ecco perché studi di successo come DentalPro sono molto attenti alla selezione del personale cercando i migliori curricula, ma anche valutando le persone.

Controllo della situazione e del caso clinico

Una buona cura parte da una corretta anamnesi, cioè da una completa raccolta dei dati sulla salute del paziente. Queste informazioni un buono studio le prende prima di far sedere qualcuno sulla poltrona e di fargli aprire la bocca. A qualcuno potrebbero sembrare una serie di domande noiose o, addirittura, una perdita di tempo, ma non è così.

Il dentista o chi di dovere si occuperà di fare una serie di domande al paziente relative al suo stato di salute, sulle allergie, sui farmaci assunti, sulla pressione e tutto quanto può essere utile per tracciare il suo quadro clinico. Tutto questo non è per far perdere tempo o per far lievitare la parcella del professionista, ma è indispensabile per la tutela della salute di chi sulla poltrona ci si siede. Cosa accadrebbe se un soggetto è allergico al lattice e si iniziasse a visitarlo indossando guanti in lattice? Meglio non pensarci. In ogni caso una buona anamnesi è un elemento che sicuramente distingue un buono studio dentistico.

Oltre a questa, una buona gestione fatta con serietà comporta anche la richiesta della lettura e delle firme di moduli per la privacy e per il consenso informato alle cure a cui ci si deve sottoporre. Per certi versi si tratta di protocolli magari noiosi, ma possono comunque essere una prova del fatto che presso quel dentista si agisce secondo la legge.

Questione economica

Uno studio dentistico serio è sempre pienamente disponibile a fare un preventivo. Trattandosi, come detto prima, di costi non proprio bassissimi è giusto e corretto che le persone possano affrontare i trattamenti senza la paura di ritrovarsi conti che non possono sostenere. Il preventivo di spesa dovrà essere preciso e completo di dettagli e se richiesto dovrà essere spiegato dal professionista stesso.

Di norma, inoltre, non dovrebbero esserci cambiamenti del preventivo in corso d’opera, ma se tuttavia dovesse essere necessario (casi estremi) la previsione va modificata immediatamente informando il paziente. Se la spesa è importante un buono studio dovrebbe poter offrire ai propri affezionati la possibilità di rateizzare i pagamenti delle prestazioni e/o offrire un finanziamento.

DentalPro le recensioni parlano chiaro

Leggendo le recensioni su DentalPro online si possono riscontrare praticamente tutti questi elementi e quindi non stupisce affatto che chi prova questo studio finisce con sceglierlo come riferimento. L’ambiente dei centri DentalPro è pulito, curato e adeguato e il personale medico e amministrativo è sempre disponibile ed estremamente cortese. Qui i pazienti si sentono a proprio agio e ricevono tutte le informazioni richieste, nonché ovviamente cure di alto livello. A fronte di un tariffario con un ottimo rapporto qualità/prezzo si ha quindi uno studio dentistico moderno a cui affidare  la  propria salute dentale serenamente.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore