Dario Napoli Modern Manouche Project in concerto allo Yak

Appuntamento con la formazione per venerdì 24 gennaio, alle 21.30, allo spazio di piazza De Salvo

Avarie

Il 2020 sembra partire nel migliore dei modi per Dario Napoli Modern Manouche Project: con un nuovo album appena uscito, l’eclettico trio sarà allo Spazio Yak di Varese per presentare i nuovi pezzi grazie all’organizzazione dell’associazione 67 jazz club.

Registrato ad Eindhoven durante il tour in nord Europa dello scorso anno, che si è dipanato tra Svizzera, Olanda, Germania e Belgio, si tratta del secondo album live per la formazione, che ha partecipato a diversi festival jazz in tutto il mondo ed è attiva da diversi anni. Accompagnato da Tommaso Papini alla chitarra ritmica e Tonino De Sensi al basso elettrico, Dario Napoli propone brani che devono molto al gipsy jazz del chitarrista Django Reinhardt, ma che risultano caratterizzati anche da sonorità che spaziano dal blues, al jazz, al funk.

Venerdì 24 gennaio gli appassionati che saranno allo Spazio Yak, in piazza De Salvo 6, potranno quindi apprezzare la passione, la tecnica e l’ispirazione di questi esperti musicisti. Senza dubbio la loro musica ha le qualità per raggiungere non solo i cultori di questo particolare stile, ma può arrivare ad emozionare anche il pubblico più esteso del jazz. Inizio concerto alle 21.30. Ingresso 10 euro.

di
Pubblicato il 21 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore