La montagna è di chi la conosce: al via il corso del Cai di Varese

Il corso offre le conoscenze per affrontare la montagna con rispetto e consapevolezza ma anche per scoprirne gli aspetti più affascinanti in tutta sicurezza

Generico 2018

Anche per la stagione 2020 il Cai sezione di Varese propone un corso per tutti coloro che vogliono approfondire le proprie conoscenze sul mondo alpino.

Il Corso avanzato di escursionismo (E2), che un tempo era definito “Incontri di avvicinamento alla montagna”, sarà un’occasione per tutti i partecipanti di affrontare la montagna con rispetto e consapevolezza, grazie alla preparazione e alla passione di tanti accompagnatori, preparati e titolati a livello regionale.

Gli allievi saranno portati gradualmente a scoprire il panorama che ci circonda, mediamente escursioni semplici e con dislivelli moderati, fino ad esercitazioni di orientamento e uscite di media montagna. Si concluderà con alcune vie ferrate e un primo approccio all’ambiente innevato.

Una costante di tutto il corso saranno le lezioni teoriche di introduzione alle discipline necessarie per conoscere le insidie della montagna e affrontarle con sicurezza. Si parlerà di equipaggiamento, alimentazione e pronto soccorso, cartografia e orientamento, meteorologia. In più si darà spazio alla flora e alla fauna alpina, a temi di cultura generale sulla storia e struttura del Cai e sulla cultura montana.

Le lezioni teoriche  si terranno nella sede del Cai Varese, in via Speri Della Chiesa 12.  Il numero massimo di partecipanti previsto è di 20 persone.

Il corso verrà presentato presso la sede del Cai venerdì 17 marzo alle 21,15 e prenderà il via il 31 marzo.

Per informazioni: iam@caivarese.it

Qui la locandina con il programma dettagliato e le date

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore