Cantello piange la prima vittima del contagio da coronavirus

La vittima, una donna ricoverata da alcuni giorni in condizioni molto serie, è mancata ieri pomeriggio. Il cordoglio del sindaco e dell'amministrazione comunale

cantello - varie

La comunità di Cantello piange la prima vittima del contagio da coronavirus.

A darne l’annuncio in serata il sindaco Chiara Catella, con un messaggio commosso sulla pagina Facebook del Comune: «È stata una giornata dolorosa. Forse la peggiore da quando è iniziata questa emergenza. Sono stata combattuta sino all’ultimo se essere proprio io – da questa pagina – a dare la terribile notizia che già in molti saprete. Ho scelto il silenzio, perché è l’unica forma di rispetto che conosco, davanti a queste cose. Poi ci ho pensato tanto, tutto il giorno, e ho pensato che da quando siamo partiti per questo viaggio, ci siamo sempre tenuti per mano. Sempre. In ogni momento. E non me la sento di lasciarvela proprio adesso».

La vittima, una donna ricoverata da alcuni giorni in condizioni molto serie è mancata ieri pomeriggio.

Dal sindaco il cordoglio di tutta l’Amministrazione e della comunità per la famiglia della donna, e ai suoi concittadini un invito a stringersi, ora più che mai, per affrontare insieme questo difficile momento.

 

di
Pubblicato il 25 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore