Coronavirus, due nuovi casi a Inarzo

Lo ha comunicato questa mattina, lunedì 30 marzo, il sindaco Fabrizio Montonati. I contagiati salgono così a tre

Medico di famiglia

Altri due casi di coronavirus a Inarzo. Lo ha comunicato questa mattina, lunedì 30 marzo, il sindaco Fabrizio Montonati: “Purtroppo in data odierna, dobbiamo registrare, come comunicatoci dalle autorità competenti, la presenza di due nuovi casi nel nostro comune risultati positivi al test del COVID-19.

Invito tutti a rispettare rigorosamente quanto previsto dai decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, comprese le linee guida del Ministero della Salute a tutela, soprattutto, delle categorie più deboli.
Conto sulla massima collaborazione di tutti i cittadini, per il bene della comunità continueremo a monitorare la situazione”.

Salgono così a tre i casi di contagio nel piccolo comune del Varesotto, il primo, registrato un paio di settimane fa, ha concluso il periodo di quarantenza..

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore