Ad Arcisate lutto cittadino per ricordare i morti di Covid19

I contagi all'interno del comune sono in crescita per un totale di 230 persone positive, mille quelle in quarantena fiduciaria. Da giovedì a sabato verrà osservato il lutto cittadino

coronavirus

Sono 49 i nuovi casi di Covid19 nel comune di Arcisate, per un totale di 203 persone risultate positive, otto delle quali ricoverate in ospedale. Cinque le persone guarite. I dati sono stati riportati dal sindaco Gian Luca Cavalluzzi in un video postato sulla pagina Facebook “Noi, voi, Arcisate”.

Il sindaco inoltre, ricorda che da domani e fino a sabato, si terrà il lutto cittadino per ricordare le quattro vittime del Covid 19 colpite durante questa seconda ondata.

Cavalluzzi spiega: “Nel nostro paese, come in tutta la provincia di Varese, i numeri continuano ad essere elevati. E non può essere altrimenti considerato l’altissimo numero di tamponi effettuati ad Ats. Come avrete sentito o letto su molti mezzi d’informazione, ad Arcisate abbiamo anche un elevato numero di persone in quarantena fiduciaria: circa mille. Il che è un bene perché vengono fermate persone che, contatti di positivi, potrebbero essere veicolo di ulteriore contagio. Detto questo, torno a chiedere a tutti di rispettare il più possibile le regole di questo periodo e di uscire di casa il meno possibile. Ciò vale soprattutto per anziani e persone fragili. Insomma, usiamo il buon senso. Il momento è difficile ma passerà”.

Il sindaco ricorda poi i contatti utili ai cittadini e spiega: “Domani il cimitero di Arcisate rimarrà chiuso per lavori di manutenzione improrogabili. Il tradizionale mercato del giovedì ci sarà. Saranno presenti tutte le bancarelle alimentari e quelle consentite dalle attuali regole ministeriali: fiori, biancheria, cosmetici, prodotti per l’igiene personale, abbigliamento e calzature per bambini”. Infine: “Fino a sabato, ci sarà lutto cittadino”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.