A Besozzo 167 contagi, attivi i numeri di emergenza

Numeri in crescita nel comune. L'amministrazione comunale ha attivato dei servizi d'emergenza con la Protezione Civile per la consegna di farmaci e spesa a domicilio

Generica 2020

Crescono i numeri dei positivi nel comune di Besozzo. Secondo quanto riportato nella giornata di lunedì 16 novembre sul portale dell’amministrazione comunale, il numero di persone risultate positive al Covid-19 sono 167. Anche Besozzo si scontra con un crescente numero di casi, in linea con i dati di tutto il Varesotto.

Il sindaco Riccardo Del Torchio sta monitorando la situazione e insieme alle realtà del territorio ha attivato una serie numeri per le persone che si trovano in difficoltà. Sono attivi infatti, la consegna dei medicinali e della spesa a domicilio per coloro che si trovano in quarantena e non hanno l’aiuto di parenti o vicini di casa che possono aiutarli.

Ecco i numeri che è possibile contattare per chi si trova in reale situazione di necessità:

Protezione civile Besozzo 3756583854 (attivo 24H con possibilità di lasciare un messaggio in segreteria)
Protezione civile Monvalle 0332/799507 attivo da lunedì a venerdì dalle 8 alle 14.Solo per richieste di estrema urgenza e necessità 3669305154 attivo 24 ore tutti i giorni.

A Besozzo i farmaci arrivano a casa: “Inutile e pericoloso uscire se si abita con un malato Covid”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.