“Canestri di storia” su Instagram: Trento – Varese

C'è il doppio ex Johndre Jefferson e ci sono due giocatori - Shields e Flaccadori - che hanno sfruttato l'esperienza con la Dolomiti Energia per arrivare in Eurolega. Le immagini sul profilo IG di Varesenews

Canestri di storia Varese Trento

Quella tra l’Aquila Trento e la Pallacanestro Varese è – a differenza delle puntate precedenti della nostra rubrica che trovate sul profilo Instagram di VareseNews (CLICCATE QUI) – una storia alquanto giovane: la formazione bianconera è arrivata infatti in Serie A nella stagione 2014-15 e in pochi anni si è affermata ad alti livelli arrivando a giocare ben due finali scudetto, perdendo nel 2017 con Venezia e nel 2018 con Milano.

Sono quindi solo 11 i precedenti tra i due club, con netta prevalenza a favore della Dolomiti Energia che ha incamerato sette successi e che soprattutto non ha mai perso in casa contro la Openjobmetis: 5-0 il bilancio per l’Aquila tra le mura amiche della BLM Group Arena dove domenica 22 novembre (ore 19) si giocherà il match di campionato valido per la 9a giornata.

Vediamo quindi le “immagini simbolo” che abbiamo scelto per raccontare Trento-Varese, in collaborazione con la società biancorossa che ci affianca in questo viaggio nella storia dei canestri. La più lontana nel tempo riguarda un pivot semidimenticato, nonostante passò per Varese pochi anni fa: l’americano Johndre Jefferson. Lo abbiamo scelto perché – insieme a Fabio Mian – è l’unico giocatore ad avere militato in entrambe le formazioni: Jefferson nella foto schiaccia – e realizza 2 punti – proprio al palasport trentino eludendo la difesa di Tony Mitchell. Quella volta – siamo nel 2014-15 e Jefferson era arrivato alla Openjobmetis per sostituire il deludente Ed Daniel – Trento vinse 78-65 e Johndre concluse con 6 punti e 10 rimbalzi.

Oggi ha la testa rasata, veste la maglia di Milano e si è imposto sui massimi palcoscenici europei, ma forse in pochi ricordano che Shavon Shields giocò la prima partita in Italia al palasport di Masnago nella Dolomiti che da lì a poco arriverà a disputare la finale scudetto: era l’aprile 2017 e l’americano mise a segno 8 punti nel match vinto 83-80 dalla Openjobmetis grazie a un gran finale firmato da Maynor e Dominique Johnson. Nella foto, Shields va a canestro sotto gli occhi dei due biancorossi appena citati, di Anosike e di Ferrero.

GUARDA LE FOTO sul profilo Instagram di VareseNews

Chiudiamo la rassegna con l’attuale allenatore della Openjobmetis, Massimo Bulleri, immortalato a chiamare lo schema contro la Dolomiti Energia: il “vero” soggetto della foto però è Diego Flaccadori e non lo citiamo a caso. La guardia bergamasca approdò in Serie A proprio a Trento nell’estate 2014 dopo aver fatto molto bene a Treviglio: purtroppo Varese, che arrivò a un passo dal metterlo sotto contratto, non rilanciò l’offerta dell’Aquila di poco superiore, un errore in sede di mercato per cui ci si è mangiati a lungo le mani. Soprattutto quando Flaccadori ha giocato le finali-scudetto, ha vestito la maglia azzurra e – ora – è divenuto giocatore da Eurolega con il Bayern Monaco.

CANESTRI DI STORIA – La rubrica in collaborazione con Pallacanestro Varese

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 20 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore