Ci ha lasciati Cesare Giuffré

Era molto attivo nel sociale e nel volontariato varesino, attivista appassionato dell'Italia dei Valori e delle Agende rosse di Varese

Generica 2020

È morto Cesare Giuffré. Era nato a Santa Maria Salina e viveva da anni a Varese, era stato funzionario per la Rosenthal, attivista appassionato dell’Italia dei Valori e delle Agende rosse di Varese. Giuffré era anche molto attivo nel sociale e nel volontariato varesino, sempre attento alle persone con il suo sorriso accogliente.
Era un “amico social” di molti, perché regalava a tutti fotografie “ritoccate” per ogni ricorrenza e non si dimenticava mai di nessuno ad ogni compleanno o anniversario.
Lascia la figlia Nadia e la moglie Lalla.

Partecipa al lutto

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.