Oltre mille pazienti Covid assistiti in un mese negli ospedali di Varese, Angera, Tradate, Luino e Cuasso

Nel dettaglio sono stati 1017 pazienti covid assistiti nell'ASST Sette Laghi a partire dal 12 ottobre scorso, quando la 'seconda ondata' ha iniziato a manifestarsi con forza. Di questi mille e più pazienti, oltre 600 sono quelli attualmente ricoverati

coronavirus ospedale Varese

Secondo quanto comunica l’azienda ospedaliera Asst Sette Laghi sono stati più di mille i pazienti affetti da Covid-19 ricoverati e curati nelle strutture ospedaliere di Varese, Angera, Luino, Tradate e Cuasso nell’ultimo mese di aggravemento dell’emergenza pandemica.

Nel dettaglio – il dato è aggiornato a ieri – sono 1017 pazienti covid assistiti nell’ASST Sette Laghi a partire dal 12 ottobre scorso, quando la ‘seconda ondata’ ha iniziato a manifestarsi con forza. Di questi mille e più pazienti, oltre 600 sono quelli attualmente ricoverati.

“Un risultato straordinario, frutto di uno sforzo organizzativo enorme, che prosegue, con l’obiettivo di continuare a dare assistenza e cura a tutti colori che ne avranno bisogno – spiega Asst sette Laghi -. Si tratta di pazienti delle nostre zone che hanno trovato l’assistenza e la cura adeguate nei ‘loro’ Ospedali, negli Ospedali del loro territorio”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 13 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.