A Luisa il primo premio dei “Giovani Talenti Musicali”

Si è svolto a porte chiuse al Teatro Castellani il concorso organizzato da L'alveare di Buguggiate con la collaborazione di Music Secrets di Gavirate. Vincitrici tre giovani promesse del canto

Buguggiate varie

Si chiama Luisa Marinoni ha 18 anni ed è salita sul palco con un brano di Amy Whinehouse, Valerie. E’ lei la vincitrice del concorso “Giovani Talenti Musicali” che si è tenuto al Teatro Castellani di Azzate, organizzato da L’Alveare con la collaborazione dell’associazione culturale Music Secrets di Gavirate

Il concorso era aperto ai giovani artisti in età compresa tra i 14 e i 24 anni, ed è stato promosso con una campagna pubblicitaria via web. Tra i partecipanti selezionati da una giuria di tre esperti sono stati scelti tre finalisti, tra cui la vincitrice, che è stata premiata con la registrazione in studio di un videoclip del proprio brano.

Il concorso si è svolto a porte chiuse: ogni artista aveva un solo accompagnatore nel rispetto della normativa anticontagio Covid.

La seconda classificata è invece Mimi Caruso (14 anni nel 2021)  ha cantato Sola di Nina Zilli e si è garantita un buono acquisto da 150,00 euro da spendere per l’acquisto di strumenti musicali. Terza classificata Alice Maniscalco, 18 anni che si è aggiudicata una registrazione audio professionale in studio di registrazione. (qui la  serata al teatro Castellani)

Gli iscritti provenivano dalla zona Monza Brianza, Como, Mornago.

«Forse dato il particolare momento storico o la capacità di averli messi a loro agio al momento dell’esibizione, si è creato un clima di molta partecipazione tra  i ragazzi che hanno anche riconosciuto il valore della vincitrice – spiega la presidentessa dell’associazione L’Alveare di Buguggiate Ilaria Mai-

La finalità degli eventi di “L’Alveare in Cultura” è da sempre stata quella di favorire la diffusione dell’arte e della cultura anche attraverso i nuovi strumenti che la pandemia ci ha richiesto di imparare ad utilizzare: questo evento è riuscito ad essere un momento di colore e di ritorno  al piacere di espressione per i nostri ragazzi attraverso le loro passioni.

Voglio ringraziare la Fondazione Comunitaria del Varesotto, co finanziatrice attraverso il Bando “Arte e Cultura 2020”, la Provincia e la CCIAA per i patrocini gratuitiL’associazione culturale Music Secrets di Gavirate che ha curato il concorso dalla selezione dei partecipanti ai vincitori, e la giuria  composta dagli artisti Gigi Mastrodonato, Paolo Anessi e Simona Grassi.Don Cesare Zuccato per la gentile concessione del Teatro CastellaniE infine gli sponsor: Molteni Strumenti Musicali – Varese per il secondo premio e vivaio Obiettivo Verde – Località Schiranna per gli addobbi floreali»

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.