Belforte senza medico: il Comune contatta Ats Insubria

L'amministrazione ha già coinvolto Ats Insubria per individuare il successore. Gli uffici anagrafe a disposizione per velocizzare il futuro cambio

Marcapiede e pista ciclabile in viale Belforte

Molti residenti del quartiere di Belforte hanno espresso preoccupazione in vista del pensionamento dell’unico medico di riferimento del quartiere.

L’amministrazione comunale si è messa in contatto con ATS, che, a sua volta, si è attivata con l’avvio delle procedure per stilare la graduatoria e individuare il prima possibile il nuovo medico.

Nel momento in cui verrà designato il nuovo medico, inoltre, l’amministrazione si è resa disponibile con il personale dell’anagrafe per favorire i cittadini nel rapido espletamento delle pratiche burocratiche.

Non è questa la prima volta che l’amministrazione comunale scende in campo fornendo assistenza su questioni simili: a giugno dello scorso anno ad esempio fu creato uno sportello temporaneo direttamente nel quartiere di Calcinate del Pesce, con il personale dell’anagrafe impiegato nelle procedure di scelta del nuovo medico senza che i cittadini si dovessero spostare.
«Nel periodo delicato che stiamo vivendo – spiegano da Palazzo Estense – il ruolo della medicina generale è importante anche per fornire assistenza domiciliare. Tante persone, soprattutto anziani, stanno contattando il Comune in questi giorni manifestando preoccupazione e spaesamento. Per questo verranno messe in campo le forze possibili a supporto dei cittadini, anche per anche questioni che non sono di diretta competenza dell’amministrazione»

«Stiamo procedendo all’assegnazione dei medici nei vari ambiti carenti – dichiarano da ATS Insubria – tra i quali risulta anche Varese. Al medico individuato sulla base della graduatoria e delle disponibilità manifestate di scelta dell’ambito e che accetterà l’incarico,  ATS Insubria segnalerà l’opportunità di aprire l’ambulatorio in viale Belforte, fermo restando la facoltà del medico di decidere diversamente».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.