È morto Augusto Caravati, anima del fare della città di Varese

Aveva 92 anni ed era conosciuto in città e non solo per aver dato vita a numerosi progetti immobiliari. La commozione della "Famiglia Bosina" nella quale aveva ricoperto il ruolo di "Gran Regiù"

augusto caravati

È morto questa notte Augusto Caravati, 92 anni, anima del fare di Varese.

Geometra, era uno stimatissimo professionista molto conosciuto e apprezzato per la sua attività di progettazione e di edificazione.

Fra i suoi progetti la ristrutturazione del multisala “Miv, l’ex cinema Impero in pieno centro a Varese e la costruzione del cinema Vela.

Caravati aveva anche nel cassetto un suo grande sogno, quello di rendere pulite le acque del Lago di Varese, e per farlo aveva predisposto un progetto legato alla mappatura degli scarichi fognari e alla velocizzazione del ricambio idrico del bacino.

Profonda commozione da parte della “Famiglia Bosina“, associazione culturale a cui Augusto Caravati ha da sempre aderito, ricoprendo in passato anche la figura di “Gran Regiù“.

Nel giro di pochissimi giorni, dopo Alfredo Corvi, e Giovanni Pierantozzi, Varese perde un’altra figura di riferimento nel suo panorama culturale e imprenditoriale.

Necrologie

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.