Addio a Giovanni Pierantozzi, fu Procuratore della Repubblica a Varese

Il magistrato varesino si è spento all'età di 87 anni. Le esequie martedì 20 aprile

pierantozzi

Si è spento nella notte, all’età di 87 anni, Giovanni Pierantozzi, noto magistrato varesino a capo della Procura della Repubblica della Città Giardino fino al 2003 e poi a capo della Procura di Trento. Negli anni si è anche occupato di politica, candidandosi nella lista di Gabriele Albertini alle elezioni regionali del 2013. In occasione di Expo 2015 fu nominato vice responsabile del Comitato di coordinamento per l’alta sorveglianza ai grandi progetti.

Fu il presidente al processo per diffamazione Giovanni Leone contro Camilla Cederna autrice del libro “Carriera di un presidente” che contribuì all’impeachment

La redazione di Varesenews si stringe attorno alla famiglia e in particolare al figlio Francesco Pierantozzi, presidente del Rugby Varese, apprezzato giornalista sportivo che ha iniziato la sua carriera a Varese con la Prealpina e Rete 55 e oggi a Sky.

I funerali avranno luogo martedì 20 aprile alle ore 15.30 nella Basilica di San Vittore a Varese.

Chi volesse portare un saluto, da lunedì pomeriggio, sarà possibile recarsi presso la Sala del Commiato di via Mulini Grassi 10 a Varese.

Inserisci qui la tua partecipazione

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Santi Moschella
    Scritto da Santi Moschella

    Lo ricordo con affetto e rimpianto. Tutti noi della Commissione Tributaria Provinciale di Varese siamo vicini al dolore della famiglia. Abbiamo ancora viva la memoria dell’ aria paterna che lo circondava. Per un decennio ha rivestito le funzioni di Presidente della X sezione ed ho avuto l’onore di essere stato suo stretto collaboratore.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.