180 eventi fino a fine settembre: è l’estate culturale varesina

Cinema, musica, teatro e arte: non manca niente nel cartellone dell'estate del capoluogo, tra festival storici e nuove proposte

Torna la tensostruttura ai giardini estensi

Saranno oltre 180 in tutto gli eventi dell’estate varesina, dal 9 giugno a fine settembre.

Sotto la tensostruttura (e anche oltre), decine di associazioni culturali si susseguiranno per offrire in un luogo sicuro, gradevole e ben distanziato.

La presentazione è avvenuta sotto la struttura stessa, che ha potuto accogliere i tanti operatori culturali che hanno qualcosa da proporre alla città tra cinema musica, teatro ed arte.

UN’ESTATE DEDICATA A DANTE

A “farla da padrone” quest’anno sarà Dante, di cui si ricorda il 700esimo anniversario della sua morte: già ricordato in un’apprezzatissima serata del Teatro Blu di Silvia Priori il 4 giugno scorso, sarà protagonista anche della notte bianca della lettura sabato 12 giugno, non casualmente intitolata: “E quindi uscimmo a riveder le stelle”. nell’evento, che spazierà dal pomeriggio allo scoccare della mezzanotte causa coprifuoco, sono previsti tra l’altro gli interventi di Guido Catalano e Daniele Aristarco, di alcuni rapper e fumettisti. per concludere con “Il cielo di Dante“, in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico Schiapparelli e l’Officina del Planetario di Milano, per scoprire quanta astronomia si nasconda tra le terzine dantesche.

Dante sarà protagonista anche di un progetto del centro culturale Kolbe, che ha ideato “Dante per tutti”: un concorso per tutti gli studenti della provincia sul tema del sommo vate, aperto da un incontro destinato ad ispirare i loro scritti ma aperto a tutta la cittadinanza: che vede protagonista Massimo Cacciari che dialogherà coi ragazzi su “Cielo e Terra nella visione di Dante” che è anche il tema del concorso. L’appuntamento con l’importante incontro sarà il 22 giugno alle 17.

Dante anche al Battistero di Velate, che dal 24 al 31 luglio dedicherà un capitolo del suo programma estivo a Dante, in collaborazione con Tra Sacro e Sacro Monte in una sorta di sacro monte diffuso. Il poeta sarà legato ad un particolare filone dell’arte contemporanea, la fiber art: gli artisti hanno lavorato sul canto settimo e sull’inferno in generale. In mostra non ci sarà solo il grande telo, ma è prevista anche un sfilata di abiti-scultura ispirata all’interno dantesco,  con la speciale partecipazione di Andrea Chiodi che leggerà il canto settimo dell’inferno.

Un Dante sorprendente e supercontemporaneo invaderà Varese anche a settembre in concomitanza con l’apertura delle scuole: l’artista Pietro Pirelli, che ha creato a Milano l’anno scorso delle poetiche visioni in ricordo della strage di piazza Fontana e della vicenda dell’anarchico Pinelli, facendolo “volare” (verso il cielo, in questo caso) nei cieli meneghini con l’aiuto dei laser, è stato chiamato dal sindaco di replicare a Varese la performance, facendo “scintillare il pensiero di Dante” in città.  Un evento ancora misterioso che proseguirà per 15 giorni e si concluderà a Palazzo Estense.

Generica 2020
Foto di gruppo tra gli operatori culturali e l’amministrazione comunale

GRANDI E AMATISSIMI CLASSICI NEL CARTELLONE 2021

Ma nell’estate Varesina non ci sarà solo l’importante anniversario.

Ci saranno, come sempre, le proiezioni di Esterno Notte, la rassegna di cinema all’aperto arrivata alla sua 34esima edizione, che la rende una delle più longeve realtà Lombarde.  «Quest’anno con un cartellone particolarmente ricco, perchè recupererà molte delle pellicole che non è stato possibile vedere al cinema, e ospiterà anche delle première internazionali» ha spiegato il patron della Rassegna, Giulio Rossini.

Tra gli altri festival in campo ci sarà anche  Cortisonici Film Festival Varese, con una quattro giorni dedicata al cinema breve da tutto il mondo, «Quest’anno denso di ospiti, che non vedono l’ora di partecipare di nuovo, finalmente, a una rassegna in presenza» ha sottolineato Massimo Lazzaroni, uno degli organizzatori dello storico Festival cinematografico.

Per la musica non mancherà il Black&Tube Festival (Dal 10/7 al 7/8), la rassegna che ha unito il Black and Blue festival alla musica “non solo blues” ae proporrà, tutto rigorosamente dal vivo, musica rock, blues, indie, soul e rap.

Non mancherà Tra Sacro e Sacro Monte, con la regia di Andrea Chiodi, e il Varese Estense Festival, che quest’anno celebra sul palco il mondo femminile. E ancora, appuntamento con Solevoci, il festival dedicato alla musica corale, in particolare con la sua sezione InCanto che vedrà cori di tutta Italia esibirsi alla terrazza del Mosè e alla chiesa della Motta in una delle prime occasioni in presenza dopo il lockdown. non mancherà anche la quarta edizione di Varese ArcheoFilm 2021, all’insegna del cinema documentaristico legato all’archeologia e all’ambiente, sotto l’egida del Museo Castiglioni e del direttore Marco Castiglioni.

Torna la Stagione Musicale Comunale, con appuntamenti dedicati alla grande musica classica, e la musica risorgimentale con i pomeriggi musicali a Villa Mirabello. Spazio anche al teatro, con le performance di YAK Karakorum e con Parola di donna, rassegna teatrale al femminile che arriverà a conclusione lunedì 14 giugno, con la speciale performance di Cecilia Chailly,  che suonerà un’arpa elettrificata.

La musica verrà festeggiata anche il 21 giugno, giornata mondiale della Musica: con un concerto di soli sax che vedrà coinvolte dieci scuole di musica della provincia, tra cui il liceo musicale di Varese.

GRANDI MOSTRE PER CHI AMA IL GIAPPONE (E L’ARCHEOLOGIA)

Sarà, inoltre, un’estate di grandi mostre: come quella dedicata al Giappone al Castello di Masnago, con un viaggio nel disegno e design dell’arte contemporanea giapponese, e la mostra La civiltà delle palafitte a Villa Mirabello, per raccontare le ricchezze uniche del sito archeologico dell’Isolino Virginia.

In accordo con la mostra a Masnago, la Sala Veratti ospiterà anche lo scultore nipponico Yoshin Ogata, mentre a Villa Panza, oltre alla collezione permanente, alla mostra Sudden time viene affiancata una rassegna di esperienze laboratoriali dedicate ai più piccoli.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.