Black out nel terzo centrale: i Mastini battuti 5-1 all’esordio

Gialloneri battuti in trasferta dal Pergine che segna 4 gol nel secondo periodo e vanifica la rete di Caletti. Tutti i risultati e la classifica di IHL

mastini varese hockey 2021 foto Munerato

Costa caro ai Mastini Varese un brutto terzo centrale della partita d’esordio nel campionato IHL 2021-22: quattro gol subiti “a due a due” nel secondo drittel indirizzano il match, e i tre punti, in direzione dei padroni di casa del Pergine, apparsi più avanti nella preparazione e nell’organizzazione rispetto al complesso giallonero che si è presentato in Trentino con una manciata di allenamenti sulle spalle.

Al di là del passivo piuttosto pesante, la squadra di Barrasso non ha poi demeritato negli altri due periodi di gioco; nel primo, soprattutto, il Varese ha giocato alla pari con le Linci arrivando anche vicino al vantaggio nel finale quando il goalie di casa, Rudy Rigoni, ha miracoleggiato sul tiro a botta sicura di Piroso.

Poi, purtroppo, in casa Mastini si è spenta la luce in avvio di ripresa: i gialloneri hanno subito due reti in 7″ e poi, dopo il gol della bandiera di Caletti, per il Pergine è arrivata un’altra doppietta in poco tempo che ha di fatto chiuso i conti e rimandato a casa a mani vuote Vanetti e compagni. Ci sta, perché i trentini sono formazione decisamente rinforzata dall’anno scorso e perché il Varese ha ancora tanto da costruire: l’importante è che si prenda il buono da partite come questa senza disunirsi, e continuando a pensare a come migliorare.

LA PARTITA

Con Muraro a guardia della gabbia, il Varese si presenta a testa alta al PalaPergine, in un primo terzo avaro di reti ma non di emozioni. Il giovane portiere giallonero è bravo in un paio di occasioni, ma ancora meglio fa il suo collega trentino che sul finire del periodo sventa su Pietro Borghi e poi si supera su Piroso mantenendo uno 0-0 tutto sommato giusto.

Al rientro però il Varese sbanda: lo slovacco Gabri apre le marcature con un tiro teso e preciso, il Pergine vince l’ingaggio successivo e Pace è perfetto nel permettere a Conci di raddoppiare. Tra le due sirene sono trascorsi appena 7″ e il Varese non può che tentennare. A rimettere i Mastini in carreggiata ci pensa il nuovo acquisto Caletti che sfrutta un’azione nata dalle retrovie per scaraventare il puck alle spalle di Rigoni. Buona nella circostanza la gestione del powerplay dei ragazzi di Barrasso. Poco prima di metà gara però, nuovo uno-due del Pergine, grazie a Meneghini e all’italo-canadese Conti: questa volta la botta è forte e i gialloneri vanno al tappeto. Il coach americano cambia allora il portiere, dentro Basraoui e fuori Muraro; c’è anche un altro black-out, stavolta elettrico, che tiene il gioco fermo per un po’ ma le successive superiorità mastine non vanno a buon fine.

Nel terzo finale le Linci possono addomesticare la gara ma non rinunciano a colpire di nuovo con Conti che al 45.34 batte per la prima volta Basraoui. La successiva penalità a Salvai toglie altri 2′ alle speranze lombarde e così per il Pergine non ci sono problemi a incamerare i tre punti.
Tra una settimana (sabato) la squadra di Barrasso tornerà in trasferta, stavolta in Alto Adige, per affrontare un Appiano punito dal Bressanone all’esordio, dopo i tiri di rigore. Per il Varese non sarà semplice, ma vale la pena provarci.

PERGINE SAPIENS – MASTINI VARESE 5-1
(0-0; 4-1; 1-0)

MARCATORI: 21.57 Gabri (P – Conci, Pace), 22.04 Conci (P – Pace), 24.59 Caletti (V – Schina, De Biasio), 28.14 Meneghini (P – Pace, Conci), 29.57 Conti (P – Foltin, Reffo); 45.34 Conti (P – F. Rigoni).

VARESE: Muraro (Basraoui dal 29.57); Schina, E. Mazzacane, Belloni, Bertin, Payra, De Biasio, Della Torre; M. Borghi, Vanetti, Piroso, P. Borghi, Caletti, Tilaro, Cordin, M. Mazzacane, Salvai, Allevato, Gasparini, Gay. All. Barrasso.
ARBITRI: Lottaroli e Bassani (Piras e Brondi).
NOTE. Penalità: P , V . Superiorità: P -, V -. Spettatori:

IHL – RISULTATI (1a giornata)
Valdifiemme – Como 8-1; Alleghe – Unterland 3-5; Bressanone – Appiano 3-2 (SO); Dobbiaco – Caldaro 4-5; Pergine – VARESE 5-1.
CLASSIFICA: Valdifiemme, Pergine, Unterland, Caldaro 3; Bressanone 2; Appiano 1; Dobbiaco, Alleghe, VARESE, Como 0.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.