Un nuovo logo per il Lago Ceresio: “Un mondo tutto da scoprire”

Presentato il nuovo logo per la promozione del Lago Ceresio nel mondo. Lo hanno realizzato due studentesse di Como che hanno partecipato ad un concorso dell'autorità di Bacino

Acqua verde smeraldo, onde di un blu profondissimo e verdi montagne dalla natura rigogliosa. Sono queste le caratteristiche che sintetizzano il Lago Ceresio ed è anche ciò che da oggi rappresenterà il suo brand. Perchè per diffondere nel mondo l’immagine di quel bacino che abbraccia la Provincia di Varese, quella di Como e la Svizzera c’è un nuovo logo.

Lo hanno ideato due ragazze, Lisa Viganò e Melek Fazan della classe 5° G1 dell’Istituto ISIS Paolo Carcano di Como, che hanno partecipato al concorso dell’Autorità di Bacino Lacuale Ceresio, Piano e Ghirla ed è stato presentato ufficialmente nella cornice del Pirellone di Milano.

«Questo logo è davvero molto bello -commenta Massimo Mastromarino, presidente dell’autorità di Bacino- perchè rappresenta davvero ciò che il nostro lago è: due onde che abbracciano la montagna. Il Ceresio è davvero un tutt’uno unico e con questo logo ideato da due giovani studentesse abbiamo anche la visione e la freschezza di cui avevamo bisogno». 

Un concorso di idee al quale hanno partecipato più di 30 team di scuole tra il lato comasco e quello varesino e al quale plaude il Presidente del Consiglio Regionale, Alessandro Fermi. «Non solo è bello coinvolgere i nostri ragazzi ma ancora più bello è farlo sul tema del turismo» ha detto, ricordando poi come sotto questo aspetto «il territorio che gravita intorno al Ceresio è fonte di attrazione per un numero sempre più significativo e diversificato di turisti, dalle famiglie con bambini, agli amanti del trekking, dagli sportivi in genere fino agli appassionati d’arte». 

premiazione Lago Ceresio logo

E in effetti i numeri del flusso turistico sul Ceresio non solo sono positivi, ma crescono a tre cifre. Secondo i dati elaborati dall’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Varese, sulle sponde varesine del Lago Ceresio si è passati dalle 2.968 presenze del 2019 alle 7.479 di quest’anno (+152%). Stessa sorte anche sulla sponda comasca dove ad agosto 2021 (sul dato 2020) il turismo è cresciuto del +117,7% (dato rilevato da PoliS Lombardia) nei Comuni di Carlazzo, Benelario, Porlezza, Claino con Osteno e Valsolda. 

Il boom turistico del lago Ceresio segna +152% di turisti rispetto al 2019

«Questi numeri permettono alla Lombardia di guardare con grande fiducia al futuro -ha commentato l’assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, Lara Magoni-. La Lombardia ha la più vasta zona lacustre d’Europa, luoghi particolarmente attrattivi, dove natura ed arte vivono in simbiosi, insieme alla cultura ed ai percorsi enogastronomici. Si tratta di driver indispensabili per il turismo internazionale, fondamentale per il rilancio economico di un settore che ha sofferto particolarmente la crisi da pandemia». 

Una sfida per la quale il Ceresio risponde in prima linea, con un’attività di promozione iniziata da qualche anno e che ora continuerà con ancora più forza grazie al nuovo logo. «Si apre oggi una nuova sfida -ha aggiunto il vicepresidente dell’autorità di Bacino, Giovanni Bernasconi- che stiamo portando avanti puntando sempre più alla promozione emozionale del nostro lago facendo sinergia con enti e istituzioni che ci stanno portando ad avere forti riscontri anche a livello internazionale».

Marco Corso
marco.corso@varesenews.it

Cerco di essere sempre dove c’è qualcosa da raccontare o da scoprire. Sostieni VareseNews per essere l’energia che permette di continuare a farlo.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Video

Un nuovo logo per il Lago Ceresio: “Un mondo tutto da scoprire” 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.