Una cena gourmet on line per festeggiare il Natale: torna “piatti di Luce”

Torna giovedì 16 dicembre l'appuntamento “Piatti di Luce” ideato da Fondazione Renato Piatti onlus e Anffas Varese. Una cena gourmet preparata dagli chef Matteo Pisciotta e Andrea Piantanida del Ristorante Luce

*METTI UNA SERA A CENA: LA CENA DI NATALE laboratorio di cucina naturale

Il Natale si avvicina e Fondazione Renato Piatti e Anffas Varese propongono, dopo il successo della prima edizione, l’iniziativa solidale “Piatti di Luce”: una cena gourmet con consegna a domicilio, il 16 dicembre, in cui si potrà scegliere tra tre proposte di menù studiati dagli chef Matteo Pisciotta e Andrea Piantanida del prestigioso ristorante Luce di Villa Panza.

La stessa sera, collegandosi on line, si potrà “cenare tutti insieme” prendendo parte all’evento solidale. Un gesto importante per regalarsi e regalare una serata in stile natalizio e contribuire a sostenere le attività di Fondazione Piatti e Anffas Varese a favore delle tante persone con disabilità intellettiva e disturbi del neurosviluppo di cui si prendono cura da molti anni.

«Dobbiamo essere molto prudenti in questo delicato contesto che stiamo vivendo, soprattutto per la tutela dei nostri ospiti, ma per questo non vogliamo rinunciare a vederci e “cenare insieme” per scambiarci gli auguri di natale, anche se on line – Spiega Cesarina del Vecchio, presidente della fondazione Renato Piatti onlus – Piatti di Luce sarà l’occasione di sentirci vicini e condividere un momento speciale e unico coinvolgendo anche i nostri cari, contribuendo in modo concreto a garantire la miglior qualità di vita ai nostri ospiti con autismo e disabilità».

Si può scegliere il menu e ordinare la cena con consegna a domicilio sul sito della fondazione Piatti.

«È un grandissimo piacere partecipare nuovamente al progetto Piatti di Luce che è un esempio di come le buone iniziative possano perdurare nel tempo» è il commento degli chef Matteo Pisciotta e Andrea Piantanida del ristorante Luce di Villa e Collezione Panza, che propongono tre diversi menù: vegetariano, di carne e di pesce composti da tre portate. A completare ciascun menù una golosa sorpresa al profumo di Natale. I menu sono disponibili anche senza glutine.

La dinner box, realizzata in carta riciclata grazie al supporto di Verbano Carte, arriverà direttamente all’indirizzo indicato al momento dell’ordine on line oppure può essere ritirata presso il Ristorante Luce. Le consegne verranno effettuate a Varese, fino ad un raggio di 15km nei paesi limitrofi e sulla città di Milano.

Oltre i 15 km da Varese o fuori Milano, si può aderire ugualmente con la formula della “Cena Sospesa”: si potrà partecipare al momento conviviale online e la cena verrà consegnata a una persona cara che vive in città – regalandole un’esperienza culinaria di altissimo livello e dandole la possibilità di partecipare a un’iniziativa sociale di grande valore, oppure si può offrire in dono la cena a uno degli ospiti dei Centri residenziali della Fondazione. Le prime 50 prenotazioni, infine, riceveranno in omaggio un corso on line di cucina firmato Club Academy, attivabile fino al 31 dicembre 2021.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.