Ezio Rossi fa mea culpa: “Ho sbagliato formazione”

L'allenatore del Varese commenta il pareggio di Asti: "Ho scelto due attaccanti non adatti a questo campo, non avevamo le caratteristiche giuste per una gara da battaglia"

asti varese calcio

Il Varese pareggia 1-1 ad Asti al termine di una prestazione sottotono da parte dei biancorossi: «È stata una partita brutta che rispecchia il campo. Abbiamo cercato sempre di manovrare e invece forse dovevamo giocare più palla lunga. Ho sbagliato io, ho scelto due attaccanti non adatti a questo campo, non avevamo le caratteristiche giuste per una gara da battaglia. Complimenti a chi è entrato ma si poteva fare una gara diversa. Non credo che da fuori sia stata un bello spettacolo e bravo Trombini a parare il rigore, anche se inesistente. Ci siamo innervositi forse un po’ troppo, ma forse era il modo giusto di affrontare questa gara».

L’allenatore dell’Asti Riccardo Boschetto: «Abbiamo tantissimi rimpianti, mi spiace per i ragazzi perché avrebbero meritato contro la terza forza del campionato. È stata una gara molto fisica, non abbiamo concesso nulla e i ragazzi l’hanno interpretata benissimo. Dispiace per i due rigore che non esistono, nessuno dei due. Oggi cercavamo una vittoria prestigiosa per continuare a dare autostima al gruppo

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Sport e Malnate, passione e territorio per comunicare e raccontare emozioni
Pubblicato il 06 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.