Bisuschio

A Bisuschio la mostra “Perché non accada mai più RICORDIAMO”

La Mostra ha lo scopo di riportare, attraverso documenti e fotografie, l’attenzione del pubblico su una parte di storia dolorosa, ma spesso dimenticata, cominciata nel 1939: la soppressione scientifica degli “ausmerzen”

07 Maggio 2022 - 14 Maggio 2022

La sala Consiliare del Comune di Bisuschio ospiterà la mostra fotografica “Perché non accada mai più RICORDIAMO” per ricordare lo sterminio avvenuto nella Germania nazista a partire dal 1939 degli ausmerzen.

La Mostra ha lo scopo di riportare, attraverso documenti e fotografie, l’attenzione del pubblico su una parte di storia dolorosa, ma spesso dimenticata, cominciata nel 1939, ancor prima dei campi di concentramento, che ha visto praticare la soppressione scientifica degli “ausmerzen”, i più deboli, coloro cioè che non rientravano nei parametri di “perfezione e produttività” cioè i “nutzlose Esser”, i mangiatori inutili. Un vero e proprio sterminio di 300mila persone classificate come “vite indegne di essere vissute”, noto come Aktion T4.
 
La mostra vede il condiviso impegno del Comune di Bisuschio, del Coordinamento ANPI Valceresio Associazione Anffas onlus di Varese e prevede:

Sabato 7 maggio ore 10.00 l’inaugurazione della mostra “Perché non accada mai più RICORDIAMO” presso la sala consiliare, saluti del sindaco di Bisuschio Giovanni Resteghini, del presidente dell’ANPI di Arcisate Luca Brasola e del presidente dell’ANFFAS di Varese Paolo Bano.

Seguirà la visita guidata alla mostra e proiezione della performance teatrale a cura dei ragazzi del Liceo Artistico “Frattini” e aperitivo conclusivo.

Apertura della mostra da sabato 7 maggio a sabato 14 maggio

La mostra resterà aperta al pubblico nei seguenti giorni domenica 10.00 – 12.00, martedì 14.00 – 16.00, venerdì 16.00 – 18.00, sabato 10.00 – 12.00.

Per le scolaresche apertura al mattino previa prenotazione al numero di telefono 2343383821

Il 12 maggio dalle ore 10.00 alle ore 12.00 tavola rotonda rivolta ai ragazzi del CFP della CM  del Piambello su “La Paura del Diverso” riflessioni su intolleranza e dintorni”. Saluti del sindaco Giovanni Resteghini e di Ester De Tomasi presidente Anpi provinciale. Interventi di Osvaldo Cumbo, Psicologo e Formatore di Fondazione Renato Piatti – Anffas Varese, e del professor Enzo Laforgia, ricercatore storico e assessore alla Cultura del Comune di Varese.

L’incontro vuole essere un momento di riflessione su quanto sta accadendo negli ultimi anni, facendo memoria di quanto è già accaduto e su come le istituzioni e la cittadinanza hanno reagito per affrontare i cambiamenti sociali.
 
A seguire performance teatrale a cura dei ragazzi del Liceo Artistico “Frattini” di Varese.

3 Maggio 2022
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.