Aero Asahi introduce in Giappone il primo elicottero vip-corporate di Leonardo

Avrà equipaggiamenti dedicati per ridurre l’impatto acustico, posti personalizzati per otto passeggeri, e un sistema di gestione intelligente per climatizzazione e intrattenimento

agustawestland AW169

Aero Asahi Corporation, una delle principali aziende di aviazione generale in Giappone, introdurrà un elicottero AW169 di Leonardo in configurazione Vip/Corporate “Agusta”. La consegna è prevista per la primavera del 2025, rendendo Aero Asahi il primo operatore giapponese a utilizzare un elicottero Leonardo con allestimento vip.

L’AW169 è stato apprezzato da Aero Asahi durante un demo tour nel 2023, grazie alle sue prestazioni elevate, capacità di volo avanzate, confort eccezionale, sostenibilità, e sicurezza. L’elicottero dispone di una funzione APU mode che permette l’uso a terra di uno dei due motori per alimentare i sistemi principali senza muovere i rotori.

L’AW169 di Aero Asahi avrà equipaggiamenti dedicati per ridurre l’impatto acustico, posti personalizzati per otto passeggeri, e un sistema di gestione intelligente per climatizzazione e intrattenimento. Il contratto include anche un pacchetto esclusivo di servizi e manutenzione.

L’introduzione dell’AW169 rafforza la presenza di Leonardo nel mercato del trasporto passeggeri e consolida la sua leadership nel segmento VIP degli elicotteri bimotore. Leonardo ha una flotta mondiale di oltre 320 AW169 ordinati, con circa 170 consegnati a operatori in più di 30 paesi, accumulando oltre 170.000 ore di volo. In Giappone, oltre 160 elicotteri Leonardo sono in servizio per missioni come ordine pubblico, elisoccorso, ricerca e soccorso, antincendio, protezione civile, trasporto VIP, supporto all’editoria e utility navale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 30 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.