Al Panperduto con Leonardo Da Vinci

Attori in abiti rinascimentali, sbandieratori, modelli delle macchine studiate dal genio del Rinascimento: questo e molto altro nel fine settimana del 26 e 27 maggio

Generico 2018

L’acqua, Leonardo Da Vinci e il Panperduto. Tre protagonisti d’eccellenza per un grande evento di primavera e tre ottimi motivi per trascorrere una giornata stimolante tra natura e cultura, accompagnati dalle intuizioni e dal pensiero del grande artista del Rinascimento.

La visione di un genio – Viaggio ai tempi di Leonardo” è il titolo dell’iniziativa a ingresso libero che si terrà sabato 26 e domenica 27 maggio al Panperduto. Un appuntamento rivolto a tutti, anche ai più piccoli, che non è solo un’occasione per visitare uno dei luoghi più interessanti della provincia ma anche uno stimolo a conoscere meglio la vita di Leonardo e ad approfondire legami e connessioni tra i suoi studi legati alla meccanica, all’ingegneria e all’idraulica e i progetti realizzati a fine Ottocento da Eugenio Villoresi e Cesare Cipolletti.

L’iniziativa, che rientra tra gli appuntamenti della rassegna “Sul filo dell’acqua in Lombardia“, è stata presentata questa mattina in Comune a Somma Lombardo, dall’assessore comunale al turismo Ilaria Ceriani insieme a Laura Burzilleri, direttore del Consorzio Est Ticino VilloresiClaudio Besozzi del direttivo di Maddalena Forever, Claudio Peja, direttore del Parco del Ticino, Roberto Caccin, presidente dell’associazione Quelli del ’63 e Giovanni Martinelli, Coordinatore dei Lancieri e musici del Seprio.

AL PANPERDUTO CON LEONARDO – Per tutto il fine settimana sarà possibile partecipare ai percorsi guidati a cura dell’associazione Quelli del ’63. I visitatori troveranno ad accoglierli attori in abiti rinascimentali che interpreteranno i momenti salienti della vita di Leonardo Da Vinci, le lezioni con i suoi allievi e le spiegazioni davanti a grandi scenografie che riproducono alcuni dei disegni tratti dal Codice Atlantico. Inoltre l’ecomuseo della Roggia Mora, Mulino di Mora Bassa presenterà alcuni dei suoi modellini in scala delle macchine di Leonardo nella sala museale delle Acque Italo-Svizzere. I volontari del Parco del Ticino cureranno l’attraversamento diga dei gruppi, fornendo informazioni storiche e ambientali del sito e i Lancieri e Musici del Seprio contribuiranno a ricreare l’atmosfera rinascimentale.

Per informazioni: Panperduto 0331.259752; www.panperduto.it e https://quellidelsessantatre.blogspot.it

leonardo da vinci al panperduto

INFORMAZIONI PRATICHE – Per evitare traffico e problemi alla viabilità, gli organizzatori consigliano a chi arriva in auto di parcheggiare in località Maddalena. I partecipanti troveranno alcuni volontari che li accompagneranno al Panperduto. Il percorso di alcuni minuti a piedi attraversa una parte di bosco (sono indicati abbigliamento e scarpe comodi), una passeggiata semplice lungo una strada sterrata tra verde e natura.

LA SETTIMANA DELLA BONIFICA – L’Associazione Nazionale Consorzi di gestione e tutela del territorio e acque irrigue (ANBI) promuove ogni anno la Settimana della Bonifica, un evento finalizzato alla valorizzazione delle attività svolte dai Consorzi di bonifica nel territorio nazionale.

Anche quest’anno il Consorzio Est Ticino Villoresi (ETVilloresi) aderisce e, nella terza settimana del mese di maggio, offre al pubblico la possibilità di visitare alcuni punti di interesse presenti sul territorio, come il Museo Emeroteca delle Acque di Castano Primo (MI), il Museo della Bonifica di Chignolo PO (PV) e, a Somma Lombardo (VA), la Diga di Panperduto, in raccordo con Ester Produzioni che gestisce in loco l’ostello e gli altri servizi turistico-ricreativi creati. Verrà inoltre riproposta, presso il Kayak Groane Fit di Garbagnate Milanese (località Fametta) – durante l’Open Day promosso dal gestore, l’ASD Virtus Senago – la mostra consortile Acquachefà.

Quest’anno l’iniziativa si inserisce anche nell’ambito di Sul Filo dell’Acqua in Lombardia, il progetto cofinanziato da Fondazione Cariplo di cui ETVilloresi è capofila, che intende valorizzare alcuni poli culturali del Consorzio e del Parco del Ticino, tra cui proprio i Musei di Castano Primo e di Chignolo Po e quello delle Acque Italo-Svizzere di Panperduto.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI
Museo della Bonifica, Località Bosco, Chignolo Po (PV)
VISITE GUIDATE gratuite
dal 21 al 27 maggio 2018
dal lunedì al venerdì 9-12.30,
domenica 27 maggio alle 15.30 e alle 16.30
In altri giorni e orari su prenotazione.
per informazioni e prenotazioni:
Consorzio ETVilloresi, info@etvilloresi.it

Museo eMeroteca delle acque presso Museo Civico, via Corio, Castano Primo (Mi)
VISITE GUIDATE gratuite
per scolaresche e adulti
dal 15 al 31 maggio
ogni martedì e giovedì mattina 9-12.30,
sab 19 maggio 14-18,
dom 20 maggio 9-13 e 14-18
per informazioni e prenotazioni:
Consorzio ETVilloresi, info@etvilloresi.it

PanPerduto – Via Lungo Canale Villoresi, 4, Somma Lombardo (VA)
VISITE GUIDATE
Ogni domenica su prenotazione: visit@panperduto.it
LA VISIONE DI UN GENIO
viaggio ai tempi di Leonardo
26 maggio ore 14-18
27 maggio ore 10-12 e 14-18
Ingresso libero
per informazioni:
Panperduto 0331.259752
www.panperduto.it
e https://quellidelsessantatre.blogspot.it

KayaK Groane fit – Via Fametta 57, Garbagnate Milanese (Mi)

OPEN DAY, con possibilità di visita
della mostra ETVilloresi
domenica 20 maggio 2018 ore 10-17
per informazioni:
Kayak Groane Fit, kayakgroanefit@gmail.com

Gli eventi sono organizzati da Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi, Parco del Ticino, Comuni di Somma Lombardo, Castano Primo e Chignolo Po, Quelli del ’63, Calypso Teatro per il sociale in collaborazione con: Panperduto, Lancieri e Musici del Seprio, Maddalena Forever, Associazione La città Ideale di Vigevano.

di
Pubblicato il 17 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore