Open day ai licei Manzoni

Durante gli incontri saranno presentati i nuovi indirizzi previsti dalla riforma e le caratteristiche degli istituti

open day licei manzoni Nei prossimi mesi di gennaio e febbraio si svolgeranno gli open day dei Licei  Manzoni. Ecco il programma delle giornate:

Liceo delle Scienze umane e sociali mercoledì 20 gennaio e venerdi 12 febbraio dalle ore 18.00 alle 20.00 presso la sede di via Morselli, 10

Liceo Linguistico  (con sperimentazione di Liceo Internazionale ESABAC) venerdì 22 gennaio e mercoledì 17 febbraio dalle ore 18.00 alle 20.00 presso la sede di via Brunico, 29

Nel corso di questi incontri il dirigente scolastico, i docenti e i genitori  presenteranno i nuovi indirizzi previsti dalla riforma e “lo stile Manzoni”, che da anni caratterizza la scuola per accoglienza e attenzione al benessere, alla crescita umana e sociale degli alunni e al loro inserimento responsabile nel contesto territoriale. In particolare verranno presentate le attività consolidate dall’esperienza e che restano, indipendentemente dal tipo di riforma che verrà attuato, come elementi fondanti nel percorso di insegnamento/apprendimento e di relazione all’interno della scuola:

Corso di metodo di studio per gli alunni delle classi prime: docenti esperti conducono ogni anno, da novembre a maggio, lezioni pomeridiane per sostenere gli alunni per favorire la conoscenza e la competenza nel modo di studiare, ascoltare, prendere appunti, sintetizzare, comporre mappe concettuali

Griglie di valutazione condivise e comuni : da un decennio le valutazioni scritte e orali sono definite in base a specifiche griglie di valutazione uguali per classi parallele, in modo da limitare la soggettività del giudizio e da garantire alle famiglie trasparenza, consapevolezza e omogeneità della valutazione

Prove comuni trasversali a conclusione del biennio: da diversi anni nel secondo quadrimestre sono svolte delle prove uguali e comuni in tutte le classi seconde di entrambi i licei del Manzoni per garantire a tutti un percorso di apprendimento che, indipendentemente dal docente e dalla sezione in cui si è inseriti, sia comune per tutti gli studenti. In base ai risultati si misura il livello medio di apprendimento dell’istituto, delle singole classi e (con assoluta garanzia di privacy) del singolo alunno in rapporto al livello medio nazionale, regionale, provinciale di istituti della stessa tipologia.

Assistenza e accoglienza degli alunni al mattino e al termine delle attività didattiche: ogni mattina dalle ore 7,30 (via Morselli) e 7,45 (via Brunico) gli studenti possono accedere ai locali dell’istituto, sorvegliati da docenti fino all’inizio delle lezioni. Al termine, dalle ore 13,15 alle ore 14 (in entrambe le sedi) è garantita la medesima accoglienza sorvegliata, con possibilità di pranzare a scuola (nel bar dell’istituto o in appositi locali muniti di forni a microonde).

Accoglienza degli alunni neoiscritti: ogni anno è garantito un periodo di accoglienza di due settimane almeno nel corso del quale i neoiscritti vengono inseriti nel contesto della scuola, entrano in contatto con tutte le realtà che la compongono, vengono presentati alle figure di riferimento. Tale attività è guidata dai docenti e, per ogni classe, da due studenti delle classi finali che per l’intero anno svolgono il ruolo di tutor.

Stage di volontariato e formazione della persona: nel nostro istituto da anni è volutamente attivato un progetto di stage in orario extrascolastico finalizzato alla crescita come cittadini responsabili. Tale attività coinvolge annualmente circa 300  studenti ed vede la nostra scuola convenzionata con oltre un centinaio di enti e associazioni della provincia e della Svizzera italiana.

Sportello volontariato: il nostro istituto partecipa alla rete provinciale di scuole inserite nel circuito del volontariato e, sulla base delle esperienze maturate proprio nel settore del volontariato, il Manzoni  sta procedendo per essere accreditato come centro onlus, grazie alla collaborazione dei genitori del Consiglio di istituto e del Comitato genitori

Coro e orchestra dell’istituto: il Manzoni ha dato vita, attraverso la sperimentazione musicale che ormai è più che decennale, ad una orchestra e a un coro di studenti che si esibisce soprattutto all’esterno in occasione di importanti manifestazioni di comuni e province. Anche la cultura musicale è quindi di casa all’itnerno della scuola.

Questo è lo stile Manzoni: un istituto dove lo studente possa sentirsi “a casa”, in un contesto di accoglienza e  familiarità che, al tempo stesso, garantisce serietà e competenza nel percorso di insegnamento/apprendimento e formazione della persona, in previsione del proseguimento degli studi universitari.

Tutte le altre attività didattiche, extracurricolari e formative (teatro, giornalino, certificazioni di lingue, patente europea del computer, cinematografia…) saranno esplicitate nel corso degli open day, assieme alla presentazione delle specificità didattiche dei corsi di studi attivati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 gennaio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore