Nicoletti: “Siamo sempre più allibiti”

Il leader di Movimento libero: «La volontà di uscire da Varese Europea, espressa pubblicamente da più parti, non si è concretizzata in sede istituzionale al momento del voto»

«Prendiamo atto con vivo dispiacere che la politica varesina non abbia ancora compreso quanto sia necessario cambiare radicalmente il modo di amministrare. Se le cose non dovessero cambiare in fretta, il Comune di Varese è destinato a sprofondare riversando tutti gli oneri, come l’aumento sproporzionato della pressione fiscale locale sui suoi inermi concittadini». È questo il commento di Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero e Consigliere Comunale di Varese, al voto con cui il Consiglio Comunale di Varese, con solo 2 favorevoli, 3 astenuti e 19 contrari, ha respinto ieri sera la sua proposta di uscire dall’associazione Varese Europea.
«Siamo allibiti – spiega Nicoletti – nel constatare che la volontà di uscire da Varese Europea, espressa pubblicamente da più parti, non si sia concretizzata in sede istituzionale al momento del voto. Ognuno risponderà del proprio operato quando ci saranno le elezioni». Secondo Nicoletti si tratta di «un’altra occasione persa, però, che ci conferma l’incapacità dell’intera classe politica varesina di leggere il momento difficile che stiamo attraversando. Non si può continuare a chiedere sacrifici ai varesini e nel contempo non rinunciare a nulla. Niente dovrebbe essere intoccabile. Abbiamo chiesto di varare un piano di austerità per salvare i nstri concittadini da un’ondata di aumenti , che oggi risulterebbe insostenibile. La risposta della politica varesina? Il 30 Novembre 2011 ha bocciato in Consiglio Comunale la mozione con cui Movimento Libero chiedeva la riduzione delle indennità di Sindaco. Assessori, consiglieri e nominati nelle partecipate, la riduzione delle consulenze esterne, in particolare degli incarichi di progettazione, e lo scioglimento di AVT Spa. Ieri, ha respinto la proposta di uscire da Varese Europea che, nel solo 2011, è costata circa 60.000 euro».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 30 Marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.