La Sestese stoppa la fuga della SolbiaSommese

In Eccellenza i biancoazzurri battono la capolista e accorciano la graduatoria. Brutta domenica per la serie D, mentre in Promozione il Legnano si porta a +9. Tutti i risultati dall'Interregionale alla Terza Categoria

Giornata da dimenticare in serie D, con due sconfitte per Caronnese e Verbano. In Eccellenza la Sestese batte nel big match la SolbiaSommese e stoppa la fuga nerazzurra, mentre al Legnano in Promozione basta un gol per sconfiggere il Cistellum e allungare a +9.
 
SERIE D Il Verbano perde una dolorosa partita in casa contro l’Asti e, oltre ad aver subito il gol dell’1-2 in pieno recupero, si è visto anche superare in classifica dai piemontesi. Una situazione che sta creando un po’ di maretta a Besozzo, con il mister Alfonso Di Marco che avrebbe dato le dimissioni, respinte dal patron Pietro Barbarito (nella foto), per una volta dalla parte dell’allenatore. 
Per la Caronnese è invece arrivata la seconda sconfitta stagionale, in casa del Lecco guidato dal mister varesino Fiorenzo Roncari. Corrado Cotta, tecnico dei rossoblu, non ha voluto fare drammi per il ko ma ha ammesso che la prova dei suoi al “Rigamonti Ceppi” è stata sottotono. Il tecnico vuole però inquadrarla come una domenica di pausa, non come l’inizio della discesa. La Caronnese è stata raggiunta in vetta dal Pontisola e il Voghera si è portato ad un solo punto di distacco, riaprendo totalmente la corsa al primo posto, che comprende anche la Pergolettese, staccata di soli tre punti.
Risultati e classificaGirone AGirone B
 
ECCELLENZA – È la giornata della Sestese che riapre il campionato vincendo il big match contro la SolbiaSommese al “Milano” per 2-1. I gol della gara sono stati messi a segno da Casiraghi e Ciorciaro per i ticinesi e da Boni per i nerazzurri. L’Inveruno si avvicina così alla vetta, staccato ora di soli tre punti, grazie alla vittoria per 2-0 in casa del Settimo. Il Cassano vince una gara importantissima sull campo dell’Oltrepo per 3-2, mentre il Marnate viene sconfitto 3-1 sul campo di Busto Garolfo. Cade infine anche la Vergiatese, che perde 1-0 sul campo dell’Atletico.
Girone ARisultati e classifica
 
PROMOZIONE – Nel 12° turno torna a volare il Legnano che vince 1-0 in casa del Cistellum e si porta a nove punti di vantaggio sull’Olimpia, sconfitta 1-0 a Lentate sul Seveso contro una squadra di buona classifica. Continuano a recuperare posizioni la Gallaratese, che sconfigge 4-1 il Morazzone, e il Gavirate, che batte 2-0 il Sacconago, formazione che sta passando un brutto periodo con sette ko nelle ultime otto uscite. È invece in buona forma il Cairate che a Peveranza ha la meglio per 2-1 sull’Aurora Cantalupo, mentre l’Insubria si ferma sul 2-2 a Solaro. Si riprende invece il Leggiuno, che conquista i tre punti in casa del Portichetto con il 2-1 finale; stesso risultato per l’Uboldese a Mozzate.
Girone ARisultati e classifica
 
PRIMA CATEGORIA – La Varesina non va oltre al pari per 1-1 contro il Ronago, ma l’Olgiate Olona non ne approfitta impattando a sua volta in casa dell’Arcisatese con il medesimo risultato. Accorcia allora il Tradate, che ha la meglio sull’ormai spacciato Luino per 2-0; per i rossoblu solo due punti nelle dodici giornate di campionato fino a ora affrontate. La Besnatese compie un bel passo verso la zona playoff battendo 1-0 il Cantello, sfruttando i pareggi senza reti del Gorla a Vizzola Ticinco e del Busto 81 a Lonate Pozzolo. Vittorie esterne per la Rasa, in casa dell’Angera e per la Solbiatese a Ternate. 
 
SECONDA CATEGORIA – Un pirotecnico 3-3 permette all’Induno di fermare la corsa della capolista Brebbia, che vede ora avvicinarsi la Belfortese, tornata a – 2 grazie alla vittoria per 2-1 sul Caravate. La Calcinatese non avanza, fermata sull’1-1 dalla Cassiopea, mentre il Maccagno cade a Buguggiate per 2-1. Il Viggiù è in forma stratosferica e rifila sette reti al Mesenzana con quattro gol di Ciani e tre di Krasniqi. Pareggio a Castronno tra i padroni di casa e l’Ispra, mentre a Porto Ceresio il Ceresium impatta 2-2 con il Casbeno. Altro pari tra Tre Valli e Laveno con il risultato finale di 1-1.
 
TERZA CATEGORIA La Casmo dimostra di essere un cliente difficile per tutti sconfiggendo per 3-2 la capolista Cadrezzate, che viene raggiunta in testa dal Biandronno, che vince 3-1 in casa del Mascia. La Lavena Tresiana non perde terreno e con un netto 5-0 ha la meglio sulla Pro Cittiglio; tre punti anche per il Travedona, che espugna 1-0 Rancio, e il Gemonio, che sul terreno amico supera 2-0 il Valtravaglia. Termina 0-0 Cuassese-Angerese, mentre Olona e Don Bosco vincono in trasferta, rispettivamente 3-0 a Comabbio e 2-0 a Malnate.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.