Separazioni e diritti negati ai bambini: se ne parla a Busto

La cooperativa Davide – Centro per la Tutela del Bambino ha organizzato per giovedì 22 novembre “Separazioni conflittuali: figli contesi e diritti negati. Quali interventi giuridici e psicologici possibili"

E’ un tema di scottante attualità, e benchè riguardi la separazione tra coniugi, a ben diritto si inserisce nella giornata mondiale per i diritti dei bambini. Così la cooperativa Davide – Centro per la Tutela del Bambino – insieme ad Aiga (Associazione Italiana giovani Avvocati, sezione di Busto Arsizio) e all’amministrazione comunale di Busto ha deciso di organizza il convegno “Separazioni conflittuali: figli contesi e diritti negati. Quali interventi giuridici e psicologici possibili", realizzato all’interno del programma "Busto per l’Infanzia", manifestazione organizzata dall’Amministrazione comunale di Busto Arsizio in occasione della Giornata mondiale del Bambino.

L’evento, gratuito, si terrà giovedi 22 novembre 2012, dalle ore 14.30 alle 18.30, in sala Tramogge presso i Molini Marzoli a Busto Arsizio (Via Molino, 2) ed è aperto ad avvocati, giudici, operatori dell’ambito sociale, psicologico ed educativo, insegnanti e a tutti i professionisti che, per la loro attività, fossero interessati al tema delle separazioni coniugali, che riguardano sì la giustiza ma anche e soprattutto il benessere psicofisico dei minori.

Tra i relatori ci saranno Ivo Azzimonti, assessore alle politiche sociali di Busto Arsizio, Michela Guantanario, giudice presso il tribunale di Busto, Paola Silvia Colombo, avvocato del foro di Monza, Ulla Seassaro, psicoterapeuta e Giuseppina Grillo, assistente sociale e coordinatrice del servizio "Genitori sempre" di Davide Onlus. Coordina i lavori la giornalista di Varesenews Stefania Radman.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.