Viale Milano, ecco il “piano-Natale”

La strada che porta ai centri commerciali non è più dotata di guardrail. La Polizia Locale e il comune si preparano per gestire il traffico del periodo degli acquisti

Arriva il periodo degli acquisti pre-natalizi e il Comune prepara un piano per viale Milano, lo stradone dove affacciano molti centri commerciali: in attesa della sistemazione definitiva appena finanziata, ci si preoccupa del traffico e dell’assenza del divisorio che fino all’estate scorsa divideva le due corsie, incanalando il traffico da e per i centri commerciali sulla corsia che da Busto conduce a Gallarate. «Ho fatto oggi una riunione con il comandante dei Vigili» dice il sindaco Edoardo Guenzani. «Abbiamo deciso di posizionare i new jersey in corrispondenza di tre punti d’ingresso e uscita dei centri commerciali», così da impedire le manovre vietate (quelle che "tagliano" la corsia opposta). Soluzione, evidentemente, provvisoria e limitata nel tempo.
Per gestire il grande traffico, è comunque prevista anche una rinforzata presenza della Polizia Locale. «Stiamo definendo un programma di presenza nel periodo natalizio dei Vigili, almeno sei unità nei fine settimana, che si occuperanno di regolare il traffico».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.