La bolletta dell’acqua si paga con un clic

Il servizio web è stato attivato da Prealpi Servizi sui comuni di Tradate e Gerenzano e permette di pagare la bolletta con pochi passaggi su internet

La bolletta dell’acqua si paga su internet. Almento a Tradate e Gerenzano. Questa mattina, martedì 10 settembre, Prealpi Servizi ha presentato il nuovo servizio informatico che permette ai cittadini di pagare la tassa di erogazione dell’acqua con pochi clic. 

«Un sistema vantaggioso per i cittadini e per l’azienda – ha spiegato Sandro Orsi di Prealpi Servizi -. Informatizzare il sistema per pagare le bollette permette di risparmiare sulla carta, oltre ad eliminare i costi di spedizione che gravano sul cliente. Inoltre, il cittadino potrà ottenere informazioni ed effettuare operazioni che prima richiedevano una telefonata o una visita agli uffici con maggiore facilità».
Per accedere al servizio infatti, basta collegarsi al sito www.prealpiservizi.it e seguire le indicazioni per la registrazione dalla pagina Sportello Web. Ad ogni cliente viene assegnato un codice che permette l’identificazione e quindi la tutela della privacy. «Una volta ottenuta la registrazione – ha proseguito Orsi – si possono chiedere informazioni su volture, nuovi allacciamenti, consumi e altro ancora, oltre a poter pagare la bolletta con la carta di credito. Crediamo possa essere uno strumento utile e al passo coi tempi per rendere più veloce e agevole il rapporto tra noi che gestiamo il servizio ed i cittadini».

Prealpi Servizi gestisce in provincia di Varese anche gli acquedotti di Barza e dell’Arnona, che riforniscono le reti di 22 comuni, e (solo per la parte tecnico- operativa) l’acquedotto di Venegono Superiore ma per ora il servizio è attivo solo per Gerenzano e Tradate: «Abbiamo scelto i comuni sui quali gestiamo gli acquedotti con un contatto diretto con gli utenti – continua Antonietta Sarcuno di Prealpi Servizi -. Pensiamo che Sportello Web sia un servizio molto utile e pratico per il cittadino e per il meno informatizzati garantiamo assistenza telefonica per l’iscrizioni al servizio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Settembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.