Alla Paranza una pizza per tutti i gusti, anche al carbone

Cereali, kamut e carbone vegetale, per esaudire le richieste dei clienti. Ma anche il piatto forte del locale: il fritto di paranza

la paranza varese

Una pizza per tutti i gusti e le intolleranze. Alla Paranza, pizzeria e ristorante di via Morosini 13 a Varese, il proprietario Piero, assieme al pizzaiolo Attilio, hanno deciso, oltre alla classica pizza, anche di infornare altri e diversi tipi di impasti, che si sposano con tutti i gusti e richieste dei clienti.

la paranza varese

La scelta può ricadere sulla pizza ai cereali, al kamut o al carbone alimentare, dal particolare colore nero e dall’alta digeribilità.

«La scelta di avere una vasta gamma di pizze – spiega Attilio – deriva dalle richieste dei clienti, che noi ovviamente cerchiamo di esaudire».

la paranza varese

A gestire il locale è Piero Epifano (nella foto), che ci spiega: «Facciamo anche pause pranzo a prezzo fisso con un ampio menù. Il nostro piatto principale però rimane il fritto di paranza».

La Paranza ha anche una pagina Facebook dove scorpire tutte le gustose novità del locale e anche alcune simpatiche curiosità, come la visita di Giovanni del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo dello scorso settembre…

varie

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Ottobre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.