Il Natale di Whirlpool è glocal

Da Fabriano a Carinaro , passando per Comerio, il Natale della multinazionale è vicino ai territori

whirlpool emea comerio

Dalla pista di pattinaggio aperta gratuitamente a tutti i residenti di Comunanza (Ascoli Piceno), ai mercatini della festa di Natale per dipendenti e familiari a Fabriano (Ancona) e a Comerio, alla festa di capodanno per i giovani della cittadina marchigiana, passando per la festa della Befana per i bambini dell’area di Varese ed il tradizionale presepe napoletano “in trasferta” da Carinaro (Caserta) nella sede di Comerio (Varese), il Natale Whirlpool del 2015, la più “global” delle aziende produttrici di elettrodomestici, è decisamente “local”.

«Nel suoi oltre cent’anni di storia – scrivono i responsabili della multinazionale americana – Whirlpool si è sempre impegnata per promuovere un modello di attenzione sociale vicino alle comunità e al territorio dove opera, ovunque nel mondo. Questa tradizione si è mantenuta anche nel 2015, ed in Italia si traduce in diverse iniziative legate al territorio e alle comunità dove l’azienda è presente».

A Comunanza in provincia di Ascoli Piceno, ove ha sede una delle fabbriche dell’azienda, Whirlpool ha promosso una iniziativa per garantire l’ingresso gratuito alla pista di pattinaggio, allestita per le feste natalizie, a tutti i residenti il giorno 20 dicembre.

A Fabriano e a Comerio l’azienda ha organizzato l’evento “giving back matters” – “dare indietro è importante” – per i dipendenti e le loro famiglie. Sono stati allestiti dei veri e propri villaggi di Natale con le “casette” delle varie associazioni e onlus del territorio, e oltre all’incontro con Babbo Natale i bambini hanno potuto partecipare a numerose attività prima di brindare insieme e mangiare una fetta di panettone.

A Fabriano l’azienda ha contribuito a sostenere il veglione di San Silvestro per i giovani, organizzato presso il Palaguerrieri.

Da Carinaro (Caserta) è giunto “in pellegrinaggio” nella sede di Comerio (Varese) un presepe in cartapesta, autentica opera d’arte presepiale dal Maestro Campolattano, dipendente dello stabilimento ex-Indesit, mentre nella fabbrica di Cassinetta di Biandronno, sempre in provincia di Varese, è attesa da tutti i bambini la festa della befana, istituita agli inizi degli anni Cinquanta da Giovanni Borghi, fondatore della Ignis.

Non mancano le iniziative benefiche, che vedranno impegnate le numerose associazioni del territorio sostenute da Whirlpool durante le varie celebrazioni nelle diverse sedi.

«Questi principi di responsabilità sociale – dice Alessandro Magnoni, direttore comunicazione esterna e relazioni istituzionali di Whirlpool Emea – sono, da sempre, parte della cultura Whirlpool e per far sentire, in tutti i territori dove operiamo, un supporto da parte dell’azienda che vada anche oltre l’aspetto puramente economico. Siamo lieti di annoverare, tra le numerose iniziative locali e nazionali, anche diversi progetti che sono nati in ambito Indesit e che Whirlpool ha fatto propri nello spirito di continuità e di integrazione che ha contraddistinto l’unione delle due aziende».

L’impegno di Whirlpool corporation per le attività di responsabilità sociale è riconosciuto anche a livello internazionale. Il gruppo nel 2015 si è classificato tra le migliori 100 società Best corporate citizens secondo il corporate responsibility magazine avendo ottenuto punteggi alti nelle categorie: diritti umani, rapporti con i dipendenti, governance societaria e opere filantropiche. Il Reputation institute ha inserito Whirlpool  tra le 100 Global RepTrak® del 2015, una graduatoria che classifica la reputazione delle 100 aziende più apprezzate in 15 Paesi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore