Il Sacro Monte apre la Porta Santa

Le informazioni su come partecipare all'apertura della porta Santa Varesina, sabato 12 al santuario del Sacro Monte

eventi Varese

Sta per arrivare il grande momento del Giubileo anche a Varese.
Il Santuario del S.Monte di Varese è stato infatti scelto dall’Arcivescovo di Milano come chiesa giubilare per la zona pastorale di Varese e per la diocesi, e sabato 12 dicembre la Porta santa varesina sarà aperta da Monsignor Franco Agnesi prima della messa prefestiva: l’appuntamento per tutti i fedeli è presso la statua di Paolo VI alle 16.45.

Per l’apertura della Porta Santa interverranno come concelebranti, insieme a Franco Agnesi, anche i tre suoi predecessori: Monsignor Giovanni Giudici, Monsignor Marco Ferrari, Monsignor Luigi Stucchi.

LA PORTA SANTA E’ QUELLA SFORZESCA

La Porta Santa al Sacro Monte non sarà quella centrale, ma una di quelle laterali: «Ci è venuto spontaneo valorizzare la porta detta “sforzesca”, che risale al 1532 – spiega Monsignor Erminio Villa, arciprete del Sacro Monte – di Francesco Sforza si vedono impressi lo stemma e le iniziali del nome. Essendo stati modificati nei vari ampliamenti della chiesa gli accessi al Santuario, ora si trova a lato dell’altare maggiore (quindi un po’ stretta per il flusso dei fedeli), ma così favorisce un ingresso lento, che tutti potranno fare meditando sul senso dei passi, a conclusione del pellegrinaggio precedente, sul viale delle cappelle o dai parcheggi di auto e pullman».

La porta sarà riconoscibile per un motto sopra la porta: «Il motto “Misericordiosi come il Padre” che campeggia nella lunetta e valorizza la porta santa del Santuario ricorda a tutti che la misericordia di Dio va annunciata con nuovo entusiasmo e in una rinnovata azione pastorale, per giungere al cuore e alla mente di ogni persona, bisognosa di messaggi di fiducia» ha spiegato monsignor Villa.

Ai pellegrini del sacro monte verrà consegnata un’immagine ricordo del loro passaggio: qui il pdf, anche se “vale” ovviamente quello che si riceve là.

COME ARRIVARE

Un metodo pratico può essere andare in autobus urbano varesino: la C arriva di sicuro, con corse ogni venti minuti, alla prima cappella, consentendo poi di fare il percorso a piedi. Per chi non ci è mai andato, tenete conto che sono circa tre quarti d’ora di cammino in salita, su strada di ciottoli. La stessa C ogni ora (la corsa più adatta è quella che arriva alle 15.48 al piazzale) arriva in piazzale Pogliaghi, quello del belvedere, da cui si raggiunge in pochi minuti senza fatica il santuario. Da piazzale Pogliaghi, l’ultima corsa è alle 18.28. Per tornare a Varese dalla prima cappella le possibilità sono molte di più: alle 18.00, alle 18.20, alle 18.40 e alle 19.00. Qui, gli orari del bus C (in pdf. nella sezone foto, in fondo all’articolo, potete vedere la parte che interessa in immagine)Chi arriva in auto, avrà nelle vicinanze di piazzale Pogliaghi circa 50 posti auto in più: il comune ha acconsentito infatti l’apertura al parcheggio della via delle Pizzelle.

COME OTTENERE L’INDULGENZA PLENARIA

La porta Santa varesina consente, come la porta Santa in Vaticano, di ottenere l’indulgenza plenaria: il che significa, per i fedeli,  la liberazione dalle conseguenze dei propri peccati.

Per ottenerla, si deve andare in pellegrinaggio al Sacro Monte durante l’apertura della porta santa “con l’atteggiamento di distacco da ogni peccato” , confessarsi, ricevere l’eucaristia, pregare secondo le intenzioni del Papa, recitare il credo e il padre nostro ed esercitarsi con atti di carità.

Al Santuario sarà possibile procedere a quasi tutti i passi per l’indulgenza: è assicurata infatti la presenza di un prete confessore per tutto il tempo di apertura del santuario, che nei giorni sia feriali che festivi è dalle 7.00 alle 12.00; e dalle 14.00 alle 18.00. L’orario delle confessioni, più precisamente è dalle  9.30 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 17.30. Inoltre ci sono diverse celebrazioni eucaristiche: dal lunedì al venerdì alle 8.00 e alle 16.45, il sabato alle 16.45 (e alle 18.00 ne è prevista anche una alla Prima Cappella), e la domenica e alle festività alle 7.30, 9.00, 11.00,  16.30 (maggio-settembre anche 17.45).

Maggiori informazioni sul sacro Monte su: www.sacromontedivarese.it

LE PORTE SANTE DELLA DIOCESI DI MILANO

Quella di Varese è una delle 9 porte sante della diocesi di Milano. Oltra a quella posta alla basilica di Santa Maria del Monte, ci sono quelle di Milano: Duomo, Sant’Ambrogio, Santuario don Gnocchi; di Lecco nella Basilica di San Nicolò; di Rho al Santuario della Beata Vergine Addolorata, di Seveso al Santuario di S. Pietro Martire, alla Sacra Famiglia di Cesano Boscone: alla Madonna della Misericordia di Bresso.

I TEMPI DEL GIUBILEO

L’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione  in piazza San Pietro è stata celebrata la Santa Messa di apertura, con apertura della Porta Santa. E’ stato quello l’inizio ufficiale del Giubileo anche se il Pontefice ha celebrato anche una cerimonia “anticipata”, il 29 novembre, con l’aperture di una porta santa nella Repubblica Centrafricana e le “Porte Sante Periferiche” si sono aperte in momenti diversi, come quella di varese che si apre il 12. Il Giubileo proseguirà fino al 20 novembre 2016.

DOPO L’APERTURA DI SABATO, 12 SABATI PER APPROFONDIRE LA MISERICORDIA

La prima idea per celebrare l’Anno Santo aiutando a confrontarsi e a recuperare le opere di misericordia “per una comunità fraterna e una città solidale” è stata intitolata i “12 sabati della misericordia”: per far conoscere a un vasto pubblico ciò che si fa in città e in decanato nel campo della carità attraverso la testimonianza di 12 sacerdoti, a vario titolo impegnati in diverse strutture. L’appuntamento è ogni secondo sabato del mese alle 7.00 alla prima cappella, per la recita del Rosario; alle ore 8.00 in santuario la messa con l’omelia a tema. Il primo tema è: “Dar da mangiare agli affamati” e vedrà la testimonianza del responsabile di Caritas, don Marco Casale. Nel pdf tutti gli incontri.

IL SITO UFFICIALE DEL GIUBILEO

IL SITO (VARESINO) PER TROVARE UN ALLOGGIO

 

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Dicembre 2015
Leggi i commenti

Foto

Il Sacro Monte apre la Porta Santa 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.