Marantelli, De Simone, Zanzi: gli sconfitti

Le parole a caldo, dopo la vittoria di Galimberti

Primarie Centrosinistra Varese

Il primo a commentare il risultato delle primarie è Daniele Marantelli. “Complimenti a Davide Galimberti per l’affermazione alle primarie.  Ringrazio coloro che mi hanno votato e che mi hanno sostenuto in questa breve ma intensa campagna. Ora daremo un importante contributo per la sfida della prossima primavera”.

Dino De Simone è sulla stessa lunghezza d’onda. “I varesini hanno scelto Davide Galimberti – dichiara – una persona molto valida, con cui è stato un piacere confrontarsi in questa campagna elettorale.
Prima di tutto voglio ringraziare mia moglie Luisa e il mio piccolo Alessandro, gli animatori del laboratorio ‪#‎ConCittàDino‬, le persone intervistate sul 7,46 e tutte le eccellenze varesine incontrate, gli oltre 1100 amici che mi hanno seguito sui social media e tutti i varesini che mi hanno regalato visioni e speranza per la mia città.
Le primarie, però, sono solo la prima tappa di un percorso ancora tutto da scrivere. Per questo, fin da ora, metto a disposizione le idee, le esperienze e le competenze che ho raccolto in questi mesi per arricchire il bagaglio del nuovo candidato sindaco del centrosinistra varesino. Un patrimonio prezioso, raccolto per essere al servizio della città: non lasciamo che vada perso. Lavorerò con Davide per far sì che Varese cambi davvero!”. 

Daniele Zanzi rivolge un messaggio ai suoi sostenitori. “Il giorno più corto che ci sia per me e’ stato il giorno più lungo…. E’ stata e sarà’ un’esperienza fantastica e bellissima per me, grazie a tutti quello che mi hanno accompagnato. Un grazie di cuore. Caro amici ci ho messo la faccia in prima persona, ho combattuto lealmente contro un apparato di partito ricco di soldi, lobbies e cammelli. Ho risvegliato la coscienza critica e partecipativa di una città, non me pento. Per noi e’ stato in successo. Adesso vedrò cosa succedera”.

di roberto.rotondo@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore