A Milano spazio al “Cibo a Regola d’Arte”

L'evento organizzato da RCS - Corriere della Sera si svolgerà dall'11 al 13 marzo presso l'Unicredit Pavillon (piazza Gae Aulenti)

cibo a regola d'arte

“La Lombardia ha un legame forte con il mondo del cibo, perche’ siamo la prima regione agricola d’Italia. Una vocazione che noi sosteniamo con tante iniziative rivolte all’educazione alimentare e alla tutela e valorizzazione dei nostri prodotti tipici”.

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, oggi, alla conferenza stampa di presentazione di ‘Cibo a Regola d’Arte‘, evento organizzato da RCS – Corriere della Sera e che vede Regione Lombardia partecipare in qualita’ di partner istituzionale.

Quest’anno l’evento, giunto alla sua quarta edizione, si svolgerà dall’11 al 13 marzo presso l’Unicredit Pavillon (piazza Gae Aulenti, Milano) ed è dedicato al consumo consapevole e al cibo di qualità.

Il governatore ha ricordato che in Lombardia ci sono “75 prodotti di denominazione tipica, 249 prodotti agricoli tradizionali, 12.000 aziende dedite alla vendita diretta di prodotti tipici, 1.400 aziende agrituristiche e 209 fattorie didattiche, oltre a una produzione agroittica leader nel mondo”.

Oltre alla varieta’, ha sottolineato Maroni, “in Lombardia c’e’ grande attenzione alla qualita’. I nostri prodotti sono controllati e sicuri sotto ogni profilo. Anche questo fa parte dell’eccellenza lombarda”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.