Mezza Valceresio al voto

Sei comuni della valle chiamati al rinnovo delle amministrazioni cittadine. Tornerà il sindaco anche a Cuasso al Monte, retta da un anno dal Commissario Prefettizio

Valceresio generiche

Sono sei i Comuni della Valceresio che andranno al voto nella prossima tornata amministrativa. Cinque – Besano, Porto Ceresio, Lavena Ponte Tresa, Saltrio e Clivio – per normale decadenza dei termini, e uno – Cuasso al Monte – perché commissariato l’anno scorso dopo le dimissioni, in giugno, di sette consiglieri comunali.

Due i sindaci “storici” della valle che concludono il mandato: Salvatore Merlino a Besano e Giuseppe Franzi a Saltrio. Mentre Franzi in questa tornata elettorale deve lasciare, avendo già espletato due mandati – dal momento che Saltrio, anche se di poco – ha superato i 3.000 abitanti – Salvatore Merlino potrà ripresentarsi per il terzo mandato, perché Besano ha una popolazione inferiore ai 3.000 abitanti.

Cambiamenti in vista anche sulle rive del Ceresio. Non potranno infatti ripresentarsi per la carica di sindaco Pietro Roncoroni di Lavena Ponte Tresa e Giorgio Ciancetti di Porto Ceresio che hanno governato le rispettive comunità per due mandati amministrativi consecutivi.

Potrebbe invece ripresentarsi l’unico sindaco donna della valle, Ida Petrillo di Clivio, eletta per la prima volta nel 2011, che però non ha ancora espresso ufficialmente la propria decisione.

In tutto saranno circa 18mila i cittadini della Valceresio chiamati al voto per il rinnovo delle amministrazioni locali.

Mariangela Gerletti
mariangela.gerletti@varesenews.it

Giorno dopo giorno con VareseNews ho il privilegio di raccontare insieme ai miei colleghi un territorio che offre bellezza, ingegno e umanità. Insieme a te lo faremo sempre meglio.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.