Cartabia e la Lega conquistano Cislago

Il candidato della Lega Nord strappa il paese alla lista ViviCislago che governava da 10 anni: "Era la terza volta che ci provavo"

«È la terza volta che ci provo e questa volta è stata quella buona». È il primo commento del nuovo sindaco di Cislago, Gianluigi Cartabia, sostenuto da una lista che comprende la Lega Nord ed esponenti del centrodestra. Il neosindaco strappa così il paese alla lista ViviCislago, vicina al centrosinistra, che ha governato la città negli ultimi 10 anni.

TUTTI I RISULTATI DI CISALGO

Cartabia ottiene quindi il 44,65 per cento. Seguito da Deborah Pacchioni di Vivi Cislago (36,59), Giorgio Pagani (10,33) e Gigi Landolfi (8,41).

«Un risultato importante per il paese che ha da sistemare parecchie cose – spiega Cartabia -. Sarò in comune già da domani mattina, proprio perché voglio capire bene dove intervenire da subito».

Elezioni a Cislago, Cairate e Caronno Pertusella

Ai festeggiamenti in comune era presente anche il sindaco di Saronno, Alessandro Fagioli, che ha sottolineato ai giornalisti di partecipare come consigliere del direttivo regionale della Lega Nord: «Sono contento per Cartabia a furia di insistere sia finalmente stato premiato dai cittadini. Un pezzettino alla volta vediamo se riusciamo a cambiare il saronnese. Complimenti a tutta la coalizione che ha lavorato per questo risultato».

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Giugno 2016
Leggi i commenti

Video

Cartabia e la Lega conquistano Cislago 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.