Lega Lombarda…la prima sezione 30 anni fa

Domenica la festa per la nascita della prima sezione del carroccio in piazza Podestà a Varese

lega nord varese zambetti balcone

E’ arrivato il momento della celebrazione storica anche per la Lega Nord. Nel lontano 1986 veniva aperta la prima sezione della Lega Lombarda, in Piazza del Podestà a Varese.

Galleria fotografica

Umberto Bossi 4 di 21

La sezione numero 1, la prima, da cui è partita la battaglia di Umberto Bossi per l’indipendenza del Nord e per lo stato federale. Sembrava un movimento destinato a raccogliere solo proteste residuali, e invece venne il crollo del muro di Berlino, tangentopoli, cambiarono gli scenari e la Lega Lombarda divenne la Lega Nord, andò al governo, tornò indipendentista, poi ritornò ancora al Governo. Oggi è il partito più longevo della seconda repubblica.

“Tra quelle mura è passata la politica cittadina e nazionale per anni – spiega Carlo Piatti, segretario cittadino del movimento – iniziando da una idea di Umberto Bossi che esprimendo il pensiero del Popolo Padano ha creato un movimento politico, la Lega Nord, che ancora oggi cerca di portare avanti queste istanze. Oggi, nel 2016, la nostra Sezione compie 30 anni. 30 anni di battaglie, al governo e all’opposizione, che vogliamo festeggiare con gli storici fondatori per ricordare chi eravamo, chi siamo e chi vogliamo essere. Domenica 27 novembre in piazza del Podestà dalle ore 16.00 – 16.30 fino alle ore 19.00 – 19.30 festeggeremo il nostro compleanno: l’invito è esteso a tutti coloro che vorranno partecipare”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Novembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Umberto Bossi 4 di 21

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.