Nasce il gruppo Facebook “In difesa dell’ospedale di Saronno”

In seguito ai gravi fatti di cronaca che hanno dato vita all'inchiesta "Angeli e demoni", la struttura cerca di tornare alla normalità

Ospedale di saronno

“Io difendo l’ospedale di Saronno”. È il nome del gruppo Facebook nato da pochi giorni in seguito ai recenti fatti di cronaca che hanno portato la struttura alla ribalta nazionale, per la vicenda degli “Amanti killer” e su diverse morti sospette. Tanto che, in difesa dell’ospedale di Saronno, in tanti si sono espressi per evitare che il presidio di piazza Borella venisse abbandonato dai pazienti.

Ora, arriva anche questa iniziativa online. Nella presentazione del gruppo si legge: «Il gruppo nasce per difendere l’Ospedale di Saronno dal ridimensionamento che sta subendo negli anni e da una ipotetica chiusura futura. Gli eventi di fine 2016 che con l’inchiesta “Angeli e Demoni” hanno gettato un discredito su tutta la struttura sicuramente non facilitano questo compito, i due amanti assassini non sono tutto il personale che onestamente e con grande impegno fa di questa struttura un riferimento per tutto il Saronnese e che con l’Ospedale di Tradate fornisce eccellenze alla zona sud della provincia di Varese».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 29 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore