San Vittore “terrà a battesimo” il nuovo Del Ponte

L’8 maggio è stata organizzata la cerimonia inaugurale del nuovo ospedale della donna del bambino. Il nuovo padiglione si chiamerà Michelangelo

ospedale del ponte

L’8 maggio prossimo, festa di san Vittore, è stata organizzata la cerimonia inaugurale del nuovo ospedale Del Ponte, l’ospedale della donna del bambino.
Il nuovo padiglione si chiamerà Michelangelo, mentre il vecchio padiglione si chiamerà Leonardo.
Alla cerimonia d’inaugurazione di un’opera attesa da anni saranno presenti il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, l’assessore alla sanità Giulio Gallera, il presidente del consiglio regionale Raffaele Cattaneo, le autorità politiche, cittadine, provinciali e regionali, associazioni e cittadini.

IL NUOVO DEL PONTE
Nel nuovo padiglione ci saranno camerette di pediatria decorate  in modo differente ma anche nuove camere di ginecologia oltre al reparto di neuropsichiatria infantile, la terapia intensiva pediatrica, il potenziamento della TIN (terapia intensiva neonatale), sale chirurgiche e il pronto soccorso, potenziamento dell’attuale punto di primo intervento.
Il polo materno infantile conterà su un reparto di neuropsichiatria infantile con 10 posti letto più 2 di Day Hospital. Aumenteranno di 11 letti sia pediatria sia ginecologia. Anche la TIN acquisterà 5 culle in più (arriverà a 10) mentre la nuova terapia intensiva pediatrica avrà 6 posti letto.

Con la cerimonia di inaugurazione però non comincerà immediatamente l’attività del nuovo padiglione. Occorrerà  infatti ancora un po’ di tempo per terminare i lavori di allestimento e soprattutto per terminare il percorso di assunzioni del personale: sono infatti 46 gli infermieri che verranno assunti, oltre a ginecologi, ostetriche, 7 neurochirurghi e 12 pediatri che hanno già cominciato a lavorare anche su Angera.

Occorrerà aspettare qualche settimana, forse qualche mese, per l’inizio delle attività, mentre nel giro di un anno il nuovo polo infantile potrà lavorare a pieno regime, se tutto andrà per il verso giusto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.