Quantcast

L’aereo per le vacanze non decolla, odissea su un volo EasyJet

Lo sfogo dei passeggeri del volo per Zante che doveva partire ieri sera alle 18.10 e si è alzato dalla pista di Malpensa solo alle 12 di oggi

easyjet

“Dovevamo essere al mare a Zante, siamo praticamente “sequestrati” sull’aereo fermo sulla pista, in attesa di partire dalle 18 di ieri”.

A chiamarci da un aereo EasyJet fermo sulla pista dell’aeroporto di Malpensa è Tiziana Cardelli, una nostra lettrice che insieme ad altri 155 passeggeri sta vivendo un travagliato inizio delle sue vacanze.

“Dovevamo partire alle 18.10 di ieri, mercoledì 28 luglio ma ci sono stati dei ritardi e dopo diverse ore ci hanno fatti sbarcare e alle 23 ci hanno portati in un albergo dove abbiamo dormito qualche ora, molti peraltro senza cena – racconta Tiziana, anche a nome degli altri passeggeri -. Svegliati alle 5 alle 6.15 eravamo di nuovo in aeroporto, con partenza prevista alle 8.45, in realtà ci hanno caricato sull’aereo alle 10.40 ma alle 11.50 (ora della telefonata in redazione ndr) siamo ancora qui, senza cibo e senza acqua perché sui voli Easy Jet questo servizio a bordo non c’è. Siamo più di 150 e a bordo ci sono anche alcuni bambini”.

“Il problema è che nessuno ci ha dato finora delle risposte, né ieri, e tanto meno questa mattina: addirittura gli addetti Easy Jet in turno questa mattina non sapevano niente di quello che era successo ieri al nostro volo. Sconcertante”.

“Io capisco che si possono verificare problemi, ritardi e annullamenti, non contesto questo, ma sono, siamo, allibiti per la gestione dell’emergenza da parte di EasyJet. Anche se abbiamo acquistato un biglietto low cost, non per questo possiamo essere trattati in questo modo: siamo persone, non oggetti di scarso valore che non meritano neanche una spiegazione”.

Alla fine, possiamo leggere sul sito di Easy Jet, il volo EZY9943 per Zante è decollato pochi minuti dopo lo sfogo della nostra lettrice: erano le 12.04.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore